Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Calcio, il ritiro della Sampdoria in Alta Valle Camonica: date e amichevoli

sabato, 9 giugno 2018

Temù – Ancora una volta, ed è ormai il quarto anno consecutivo, sarà il comprensorio Pontedilegno-Tonale ad ospitare la Sampdoria per il ritiro pre-campionato 2018/19. La società blucerchiata sembra avere trovato qui le condizioni ideali per la preparazione degli atleti: l’accoglienza ed i servizi messi in campo negli anni scorsi sono stati all’altezza e così una nuova avventura prenderà il via a breve.

Temù-Sampdoria0La squadra inizierà il ritiro nel centro sportivo di Temù lunedì 9 luglio e si tratterrà fino a sabato 28 luglio. Come sempre, momenti di allenamento si alterneranno a momenti di incontro con i tifosi che ogni anno vengono a trovare i calciatori blucerchiati e a far sentire il proprio calore, soprattutto in occasione delle partite amichevoli organizzate settimanalmente. Ecco quelle in programma a Temù per il ritiro 2018/19:

- Sampdoria vs Sellero Novelle, sabato 14 luglio ore 17.30;

- Sampdoria vs (squadra ancora da definire), sabato 21 luglio ore17.30;

- Sampdoria vs Foggia, mercoledì 25 luglio ore 17.30.

L’Ufficio Booking di Pontedilegno-Tonale sta predisponendo dei pacchetti per i tifosi che vorranno raggiungere la squadra durante il ritiro, saranno disponibili a breve e verranno pubblicati sul sito www.pontedilegnotonale.com. Stiamo inoltre definendo la data di presentazione della squadra, un appuntamento sempre molto gradito che serve ad avvicinare i calciatori al pubblico di tifosi e non solo.

Il centro sportivo di Temù, con un campo da calcio strutturato per ospitare squadre di serie A, è un vero gioiello inserito in un contesto ambientale d’alta montagna che garantisce le migliori condizioni climatiche per i calciatori. Adiacente al campo, si trova una palestra per gli esercizi indoor; tutto intorno, i boschi del parco dell’Adamello e del Parco Nazionale dello Stelvio forniscono un’alternativa per gli allenamenti a corpo libero ma anche l’occasione per rigenerarsi nei momenti di pausa che mister Giampaolo vorrà concedere ai suoi ragazzi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136