QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Calcio femminile: le ragazze del Brescia vincono la Supercoppa italiana

sabato, 27 settembre 2014

Brescia – C’è un Brescia che festeggia. Vince la supercoppa di serie A1. Prestazione non brillantissima delle Leonesse che mettono però in bacheca il trofeo. Di fronte alle ragazze c’è stato un bel Tavagnacco che ha preparato bene la partita ed ha fatto un grande pressing sul nostro centrocampo. Il Brescia però ha avuto il grande merito di continuare a lottare e di mettere la grinta in una giornata non brillantissima. E’ stato proprio il carattere a permettere alle ragazze di acciuffare il pareggio e di battere le friulane dopo i calci di rigore. E’ sempre bello vedere dagli spalti gente che corre e si applica per recuperare subito la palla, infatti gli attaccanti erano i primi ad andare a pressare alto e grazie a questo atteggiamento è stato otBrerscia femminile festa 1tenuto il risultato che si voleva. In gare secche come questa la prestazione conta poco, quello che vale davvero è il risultato.

LA SUPERCOPPA PRENDE LA STRADA DI BRESCIA
Ecco il racconto della grande impresa delle leonesse che si aggiudicano il trofeo al termine di una gara soffertissima. A volte queste sono le vittorie più belle. Bel tempo a Montecchio Maggiore, si registrano 23° ed il campo è in perfette condizioni. Tutto esaurito allo Stadio Comunale ed i tifosi del Brescia si fanno sentire.

Il Brescia è in campo con un 3-5-2 mentre il Tavagnacco schiera un 4-4-1-1.

7:50 lancio in profondità del Tavagnacco ma segue un’uscita sicura di Marchitelli
9:50 apertura sulla destra dove si inserisce Sabatino, che mette in mezzo un bel pallone intercettato però in uscita da Penzo.
10:26 incursione sulla sinistra e manovra in area di rigore del Tavagnacco, ma la difesa bresciana libera bene
13:50 dalla destra arriva un buon pallone in area dove si avventa Camporese, ma il pallone è stoppato dalla retroguardia
14:10 cross di Parisi dalla sinistra e smanacciata di Marchitelli ad evitare il peggio
18:00 fuorigioco di Lauriola su lancio di Nenè
21:00 su rinvio di Marchitelli è velocissima la ripartenza del Tavagnacco che per fortuna non si concretizza
23:39 apertura sulla destra di Cernoia, Bonansea mette in profondità per Sabatino ma è fuorigioco
27:00 tiro dalla lunga distanza di Parisi ma palla alle stelle
28:46 palla messa in mezzo da Camporese e occasione golosissima sciupata da Sardu che si dispera
41:00 uscita provvidenziale di Marchitelli che anticipa Brumana su un bel lancio in profondità
46:00 bella palla di Bonansea per Girelli che entra in area e tenta la conclusione che viene però deviata in angolo

1:00 Rosucci tenta subito il tiro da fuori
2:40 lancio in profondità di Girelli per Sabotino che prova a scavalcare Penzo ma la palla va alta
9:30 palla recuperata e ripartenza del Tavagnacco con tiro da fuori alto di Brumana a cercare l’incrocio
12:05 tiro di Brumana che esce di pochissimo, Marchitelli comunque c’era
15:00 ammonizione per Karlsson
17:42 gol del Tavagnacco, punizione battuta al limite dell’area e Marchitelli fa un mezzo miracolo deviando sulla traversa, ma la palla torna nell’area piccola dove Frizza appoggia in rete.
20 fuori Prost e dentro Boattin
23 bellissima apertura di Girelli che trova Sabatino la quale si accentra e tenta il tiro che però viene respinto poi Bonansea calcia alto
23:40 percussione centrale di Camporese che poi però calcia un rasoterra a lato
24:33 è Lauriola stavolta a sbagliare una ghiotta occasione su un bellissimo pallone messo in mezzo da Camporese
25 entra Tarenzi esce Girelli
28:34 gran lavoro di Sabatino che trova Bonansea la quale conclude alto
29:00 entra Ceccoti esce Sardu
30:00 ammonita Brumana
33:39 ammonita Nasuti
35:00 bellissima imbeccata di Sabatino dalla destra ma Tarenzi a tu per tu con Penzo non ha la cattiveria giusta
36:00 gol di Sabotino, botta di Cernoia da fuori, respinta corta di Penzo e tap-in vincente di Sabatino
42:36 gran numero sulla destra di Cernoia che arriva al tiro sul primo palo e Penzo si salva in angolo
43:20 acrobazia da fuori di Bonansea che però non trova lo specchio
44:30 punizione di Camporese deviata in angolo da Marchitelli
45:00 tiro da lontano di Camporese che non impensierisce Marchitelli
Si va ai rigori!

Linari calcia centrale e segna nonostante un tocco di Penzo
Parisi spiazza Marchitelli con un rasoterra
Rosucci palo gol
Brumana para Marchitelli con un bel tuffo
Karlsson palo gol sulla sinistra
Martinelli calcia angolato e Marchitelli non può arrivare
Bonansea calcia e para Penzo che intuisce
Tuttino spiazza Marchitelli
Sabatino spiazza Penzo
Camporese palo

BRESCIA

Marchitelli, Nasuti, D’adda, Karlsson, Linari,, Rosucci, Cernoia, Prost, Sabatino, Girelli, Bonansea. Mister Bertolini

TAVAGNACCO

Penzo, Bissoli, Frizza, Tuttino, Pochero, Martinelli, Brumana, Sardu, Lauriola, Parisi, Camporese  Mister Di Filippo

Arbitro: Feraudo (Chivasso)
Assistenti: Spiandore, Sandri (Vicenza)

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136