QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Borno: serata ‘slow’ all’Osteria Al Cantini. Cena conviviale per celebrare la lumaca. Ospite Bignotti

martedì, 24 febbraio 2015

Borno (Al.Pa.) – Una serata veramente Slow per celebrare la lumaca. Un momento importante all’Osteria Al Cantini di Borno (Brescia) dove con ‘Slow Food, condotta di Vallecamonica’ è stata promossa una serata conviviale.

Il tema della cena è “Sua maestà la lumaca“. Nell’ambito delle iniziative e appuntamenti organizzati in Valle Camonica è stato proposto un evento unico. La serata è stata preparata nel dettaglio e ha visto tra i promotori Matteo Rivadossi, mentre Marclumacheo Ducoli, uno degli chef più promettenti della Valle Camonica, ha preparato i piatti con un menù che è stato apprezzato da tutti i presenti. Tutti i piatti erano a base di lumache.

Il primo piatto servito è stato: guazzetto di lumache e ceci, crostone casereccio all’aglio e olio “I cultivar delle volte”, seguito dal piatto spiedino di lumache fasciate, quindi malfatti all’uovo al ragù di lumache, hamburger di chiocciole spinacino fresco, formagella nostra e pancetta affumicata, in chiusura lo sformatino al cuore caldo di cioccolato, cannella e coulis di fragole fresche.  I piatti sono stati accompagnati dal supremo Brut  e Fenocolo “I cultivar delle volte” della cantina Bignotti. Ospite della serata Andrea Bignotti, titolare dell’omonima cantina.

“E’ stata la prima serata del 2015 organizzata a Borno – spiega Matteo Rivadossi – e altri eventi seguiranno durante l’anno con l’obiettivo di valorizzare i prodotti tipici delle Valle Camonica”. Molto apprezzati i piatti preparati dal giovane chef Marco Ducoli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136