Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Bormio, attesa quasi finita per i Mondiali junior di short track

martedì, 28 gennaio 2020

Bormio – Formalizzate le convocazioni dei prescelti per i Mondiali junior di short track. Allo scoccare di domenica 26 gennaio 2020 il team azzurro si è riunito e ha fatto le sue valutazioni. Il gruppo di ragazzi affidati alle cure di Nicola Rodigari e di Gabriella Monteduro, che da mesi si allena costantemente con raduni collegiali e ritiri specifici, è composto a 10 atleti; di questi 8 prenderanno parte effettiva alla competizione mondiale e rispondono ai nomi di Elisa Confortola, Viola De Piazza, Luca Spechenhauser per la Bormio Ghiaccio, di Chiara Betti, Katia Filippi, Thomas Nadalini, Davide Oss Chemper per il Circolo Pattinatori Baselga di Piné e infine di Luca Lim per l’A.S.D. Velocisti Ghiaccio Torino.

short trackTutti hanno già esperienza in campo internazionale e parecchi possono vantare titoli e medaglie conquistati sui campi di gara, anche su palcoscenici di grande rilevanza come i recenti Giochi Olimpici giovanili invernali (due bronzi a Losanna 2020 con Thomas Nadalini e Katia Filippi) o i Festival europei olimpici degli anni scorsi (a Sarajevo 2019 oro di Elisa Confortola nei 1500 metri e argento di Chiara Betti nei 1000 metri, bronzo di Luca Spechenhauser in Turchia 2017). Ulteriore motivo di orgoglio è stata la nomina di Elisa Confortola quale portabandiera sia agli EYOF di Sarajevo 2019 sia alla cerimonia di chiusura di Losanna 2020, mentre il suo compagno di squadra Luca Spechenhauser è stato l’unico junior a partire per la Coppa del Mondo di Montreal dello scorso mese di novembre insieme alla Nazionale senior di short track.

Del gruppo della Nazionale azzurra fanno parte anche i più giovani Pietro Castellazzi e Anna Spechenhauser, che non scenderanno sull’ovale per i Mondiali ma si sono sempre allenati con i compagni più grandi e restano a disposizione di coach Rodigari per gli impegni futuri. La manifestazione prenderà il via giovedì mattina secondo il seguente programma:

GIOVEDÌ, 30 gennaio

8.00 Allenamenti ufficiali
19.30 Incontro di apertura

VENERDÌ, 31 gennaio

9.30 Apertura Manifestazione
9.50 Qualificazioni 1500, 500, 1000 metri donne e uomini
Qualificazioni 3000 meters staffette donne e uomini

SABATO, 1 febbraio

9.25 Ranking Finals 1500, 500 metri donne e uomini
13.20 Cerimonia di apertura
13.30 Semi finali e finali 1500 metri donne e uomini
Batterie, quarti, semi finali e finali 500 metri donne e uomini
Semi finali 3000 metri staffetta donne
Semi finali 3000 metri staffetta uomini
Premiazioni

DOMENICA, 2 Febbraio

9.30 Ranking Finals 1000 metri donne e uomini
13.15 Batterie, quarti, semi finali e finali 1000 metri donne e uomini
Finali 3000 metri staffetta donne
Finali 3000 metri staffetta uomini
Premiazioni
19.30 Festa finale

Accesso gratuito in tribuna



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136