QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Bogliaco: Childrenwindcup e prologo del circuito Sognando Olympia

sabato, 24 settembre 2016

Gargnano – In barca con il cuore. La 10^ Childrenwindcup. In barca con il cuore (#inbarcaconilcuore). Ecco la regata della Childrenwindcup e il prologo di sabato del circuito mutisportivo di Sognando Olympia. I due eventi si presentano da sé, senza necessità di aggettivi, l’appuntamento con le due giornate di fine settimana al porto di Bogliaco a Gargnano, oggi e domani.

bogliaco-spirito-1Il Miglio Olimpico e la ChildrenWindCup costituiscono i momenti di maggior caratura. Special Guest per la regata saranno il Protagonist 7.5o di Claudio Bazzoli (Spirito Libero), carena campione d’Italia in questo 2016 e prima alla Centomiglia con i tempi corretti Orc (stazza internazionale) del Trofeo Beppe Croce, primo assoluto nel giro del lago tra le utilitarie dell’acqua. L’altra barca ospite sarà la “Pelèr” del Cus Brescia, scafo costruito dall’Università di Brescia e già protagonista (terzo posto) al Campionato del Atenei a Venezia la scorsa settimana.

Oggi (sabato 24 settembre) la piazzetta del Porto vecchio di Bogliaco presterà sfondo e scena agli atleti a passo di corsa, sul lago saranno in regata le barche con i ragazzi dell’Abe (Associazione Bambino Emopatico), accompagnati da volontari, infermieri, medici e del Reparto di Onco Ematologia pediatrica dell’Ospedale dei Bambini del Civile di Brescia, diretto dal dottor Fulvio Porta. A seguirne le prestazioni, rilevando a distanza nove parametri vitali di atleti e velisti con l’avveniristica maglietta del Progetto Resco (Remote System Control), i tecnici di Xeos.it, l’azienda di Roncadelle impegnata sul fronte della telemedicina e del telesoccorso. Testimonial del “Miglio” olimpico sarà Gianni Poli, vincitore della Maratona di New York nel 1986, olimpionico a Seoul nel 1988, argento sulla stessa distanza agli Europei di Spalato, nel 1990. In piazzetta la segreteria della corsa sarà aperta intorno alle 16.30. Mezz’ora più tardi l’inizio delle gare. Dopo le premiazioni (nel pacco gara la maglietta tecnica “dedicata”), in attività gli stand gastronomici degli amici dell’Abe, con il ricavato destinato alle attività dell’Associazione.

La ChildrenWindCup numero 10 presenterà in piazzetta la base logistica dell’evento-festa di fine estate in diretta tv sul web e Teletutto (dalle 11 alle 12 e dalle 13 a seguire con Clara Camplani e Sandro Pellegrini). Alla Children saranno presenti anche i progetti Hyak Onlus del Cps di Salò con la sua “Rockford” ed “Eos la vela per tutti-Michele Dusi di Verona.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136