Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Altra settimana di eventi al Parco delle Terme di Boario, Ziliani: “Iniziative e attrazioni”

lunedì, 27 luglio 2020

Boario Terme – Dopo una grande domenica di eventi, al Parco delle Terme di Boario (Brescia) inizia un’altra settimana di appuntamenti. Il direttore delle Terme, Adelino Ziliani (nel video) evidenzia le novità e le attrazioni del Parco delle Terme che, oltre agli eventi, è aperto ai bikers e sta diventando un punto di riferimento per gli appassionati che frequentano la Valle Camonica.

VIDEO

IL CARTELLONE - Mercoledì 29 luglio concerto di violoncello alle 10 seguito dal Masterclass di clarinetto nella Sala Liberty Antica Fonte. In serata, dalle 20, Stai Lishow con musica e balli di gruppo, ingresso libero senza prenotazione dei tavoli.

Giovedì 30 luglio si replica: al mattino il concerto Giovani Promesse e Masterclass di Arpa, mentre dalle 21 appuntamento per il “Boario Terme Smile Festival – Ridere per Vivere meglio” con ospite Franco Neri. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria, possibilità di cena prenotando allo 0364 525555.

Terme Boario parcoSabato 1 agosto sarà ancora tempo di Stai Lishow per una serata conviviale di musica e balli di gruppo ad ingresso libero senza prenotazione dei tavoli.

Domenica 2 agosto è in calendario ‘Il parco dei bambini’ dalle 8 alle 12 e dalle 13.30 alle 19 con i castelli gonfiabili, giostre, tappeti elastici, animazione, dolci, espositori e artigianato. Dalle 15 alle 17 orchestra di liscio (solo musica da ascolto), e alle 19.40 lo show chef Tonino Cava il Nocciuolo, ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria e possibilità di cena su prenotazione.

Info Parco delle Terme di Boario: 0364.525555



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136