QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica, Battaglione Tirano: un migliaio di alpini al V raduno

domenica, 3 settembre 2017

Aprica – Con l’ammaina bandiera al monumento ai caduti si è concluso il V raduno del Battaglione Alpini Tirano, dedicato al maresciallo Maggiore “Aiutante”, Arturo Giambarda. Il colonnello Giocacchino Gambetta, durante la cerimonia della mattina ha ricordato il Maggior Gambarda e salutato la moglie presente al raduno.

raduno alpini Aprica 10

Poco più di mille persone hanno partecipato al raduno nella località delle Orobie Valtellinesi, alla presenza delle autorità, in particolare del sindaco di Aprica Bruno Corvi, gli amministratori valtellinesi, delle delegazioni dei gruppi alpini di Valtellina e Valle Camonica. Dopo la sfilata e la cerimonia nella nuova piazza di Aprica, gli alpini hanno raggiunto la chiesa parrocchiale dove è stata celebrata al Messa. Al termine il pranzo negli spazi allestiti dagli organizzatori e nel pomeriggio l’ammaina bandiera al monumento ai caduti.

Il colonnello Gioacchino Gambetta, ufficiale, alpino, pilota di aerei e di elicotteri, promotore dell’evento ha annunciato che il comitato organizzatore sta già pensando al VI° raduno, in programma fra tre anni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136