QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Atletica: al Campionato Nazionale Csi si conferma la Cinque Stelle Seregnano di Trento

venerdì, 24 ottobre 2014

Civezzano – Una bella mattinata di sole ha fatto da splendida cornice alla 3^ edizione del Campionato Nazionale Csi di corsa su strada che ha visto allineati sulla linea di partenza ben 238 atleti provenienti da 7 regioni (Toscana, Lombardia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e Liguria). Ottime prove per gli atleti di casa. Quattro ori apuani per Massa, due nel maschile e due nelle categorie femminili.atletica Csi

Tre campioni nazionali per Novara, due successi a testa per Como e Vicenza. Il successo toscano è condito anche dalle vittorie di Prato e Pisa. In Lombardia festeggiano anche Milano e Lodi con l’oro nazionale. Trento, Savona e Reggio Emilia regalano sorrisi dopo la fatica alle rispettive regioni.

Tra le società esulta la Cinque Stelle Seregnano di Trento che si è riconfermata vincitrice nella classifica a squadre sia nelle categorie giovanili sia in quelle assolute. Per la società presieduta da Isabella Casagranda c’è anche la grande soddisfazione del successo ottenuto da Lorenza Beatrici, che tra gli Amatori A Femminile, che ha messo tutti in riga ed ha ottenuto il titolo italiano CSI di corsa su strada con il tempo finale di 15:37.26.

Grande festa anche per l’Unione Sportiva Derviese di Lecco e l’Atletica Eden 77 della Vallecamonica, rispettivamente seconda e terza squadra classificata nella classifica di società giovanili.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti, tra gli altri, il Sindaco Alessandro Volpi, il pluri-olimpionico Luigi Benedetti (che non ha mancato di ricordare l’amico Pietro Mennea), il presidente provinciale Fidal Fabrizio Giuseppini, il presidente del Csi Toscana Carlo Faraci e il presidente del Csi Massa Diego Vitale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136