QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica: successo dei campionati studenteschi di arrampicata sportiva

sabato, 12 aprile 2014

Aprica – Grande successo dei Campionati studenteschi di arrampicata. Al palazzetto dello sport di Aprica si è conclusa la fase provinciale sondriese dei Campionati Studenteschi di arrampicata sportiva, riservata agli alunni degli Istituti Scolastici di 1° e 2° grado. Da Livigno a Chiavenna, hanno gareggiato sui muri del magnifico impianto aprichese indoor un centinaio di studenti suddivisi nelle varie categorie.

L’evento è stato organizzato dall’Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di  Sondrio, con il patrocinio del Comune di Aprica e in collaborazione con l’Associazione Climber Aprica. Quest’ultima, capitanata da Luca Polatti, si è prestata gratuitamente per l’allestimento e la cura dell’intera manifestazione, compreso il seAprica arrampicatarvizio di assistenza medica; a Luca e al sodalizio sono stati espressi i più sentiti ringraziamenti degli organizzatori e dell’Amministrazione comunale di Aprica, presente con il sindaco Carla Cioccarelli e il vicesindaco Bruno Corvi.

Gli studenti, tra i quali alcuni proprio di Aprica, hanno affrontato due prove su percorsi differenziati, una di lead (difficoltà) e una speed (velocità). Le prove di Aprica sono servite anche a selezionare gli school climber valtellinesi che rappresenteranno la provincia di Sondrio alle finali regionali programmate per sabato 17 maggio al Rock Spot di Pero (Milano).

Erano presenti atleti dei seguenti istituti: IC Anzi di Bormio, IC Livigno, IIS Da Vinci di Chiavenna, IPSSAR Zappa di Bormio, LS Donegani di Sondrio, ITIS Mattei di Sondrio, IIS Pinchetti di Tirano, IIS Leibniz di Bormio, IIS Besta Fossati di Sondrio, ITAS Piazzi di Sondrio e Liceo Par. Pio XII di Sondrio.

La struttura di Aprica, teatro tra la fine del secolo e i primi anni 2000 anche di numerose competizioni internazionali, è a disposizione per lezioni e corsi di arrampicata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136