QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Aprica: nel 2015 le finali nazionali del Gran Premio Giovanissimi e Maestri di sci

giovedì, 26 giugno 2014

Aprica (An. Col.) – Finali 2015 giovanissimi e maestri di sci. Ieri si è tenuta, presso gli uffici del Centro Direzionale di Aprica, la riunione che ha posto le basi per l’organizzazione della Finale nazionale del Gran Premio Giovanissimi 2015 e del Campionato Italiano Maestri di sci 2015. (Nella foto sotto la pista Magnolta Aprica).sci neve aprica

Convocata dal vicesindaco Bruno Corvi, ha visto in seduta i rappresentanti degli impianti di risalita (Laura Buzzella, Domenico e Marco Cioccarelli), il direttore della Scuola Italiana Sci Aprica Fabrizio Ricetti, il presidente AMSI Lombardia Luciano Stampa, il presidente della Pro loco Aprica, Marco Della Moretta, la rappresentante dell’Associazione Albergatori Aprica-Corteno, Sara Panatti, Francesca Ferrari del Consorzio Turistico Terziere Superiore e Dino Negri.

Nel corso dell’incontro sono state esaminate per grandi linee le problematiche organizzative di cui il comitato dovrà occuparsi dal 10 al 12 aprile 2015 per il Gran premio Giovanissimi e immediatamente dopo, dal 14 al 16 aprile, per il Campionato Italiano Maestri di sci. Il Gran Premio Giovanissimi è la più importante manifestazione nazionale per i ragazzi dai 9 ai 12 anni, alle cui gare partecipano 1600 baby-atleti provenienti da tutta Italia.

Tutti i presenti all’incontro, compresa l’Amministrazione comunale per bocca del vicesindaco e assessore al turismo Bruno Corvi, hanno dato la loro disponibilità affinché si predisponga al meglio l’importante, doppio evento. Il prossimo 18 luglio ci sarà la visita ad Aprica del presidente nazionale AMSI e dell’addetto marketing. Per quella data dovranno già essere definiti campi di gara e strutture interessate. La manifestazione sarà ufficialmente presentata a Modena durante la fiera Skipass il prossimo novembre, ma si pensa anche in Regione Lombardia, essendo la stessa collegata all’Expo 2015.

Alla riunione del ieri ne seguirà a breve un’altra, alla quale saranno invitati enti e associazioni che si occuperanno a vario titolo dell’organizzazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136