QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Aprica: grande festa alpina con la partecipazione di valtellinesi e turisti

mercoledì, 15 luglio 2015

Aprica – Grande festa alpina ad Aprica con il raduno delle penne nere, accompagnato dalle note della banda della località delle Orobie Valtellinesi e la sfilata per le vie del paese, alla presenza delle autorità e del neo parroco.

 

La giornata Alpina ad Aprica passerà alla storia per la grande partecipazione da parte di residenti, valtellinesi e turisti, in una giornata di sole e caldo. Il raduno è iniziato al monumento dei Caduti, con la posa della corona d’alloro da parte del vicesindaco Bruno Corvi e alla presenza del colonnello Gioacchino Gambetta, vicepresidente della sezione Alpini Tirano, quindi le note della banda che ha impreziosito la mattinata e ha suonato “La Leggenda del Piave”.

La sfilata per le vie del paese fino alla sede di via Vecchio Mulino, l’alzabandiera al suono dell’Inno di Mameli, la Santa Messa celebrata da Don Claudio Rosatti, il rancio alpino e vino, canti dei soci del CAI. E al termine l’arrivederci al prossimo anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136