Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Aprica, Festa par i Scióri: stasera il grande evento nella contrada San Pietro

giovedì, 11 febbraio 2016

Aprica – “Festa par i Scióri”: questa sera – con inizio alle 20.30 - la Contrada San Pietro d’Aprica, in collaborazione con l’’Associazione Turistica Pro loco Aprica e l’’Assessorato al Turismo, presenta l’’11esima edizione della Festa par i Scióri – Festa per l’’ospite.Aprica festa par sciori 4

La Festa par i Scióri è una succulenta e scenografica manifestazione che illustra in maniera icastica la tradizionale ospitalità degli Aprichesi; un modo generoso di dare il benvenuto ai turisti e ai visitatori, nell’’ambientazione delle masù e degli antichi mestieri.

Per celebrare l’’ultra secolare ospitalità, gli abitanti della contrada di San Pietro, questa sera aprono le vecchie case, i fienili, le stalle, le cantine e le casère (vecchie cucine), offrendo cibi e leccornie tipici della tradizione aprichese.Aprica festa par sciori 2

Prepararsi quindi a molteplici assaggi itineranti o a scegliere i preferiti: ci sono dolcissime marmellate ai mirtilli abbinate al pane di fichi, la polenta conscia o taragna, le patate cotte da sbucciare, il formaggio stagionato e le salsicce. E ancora zabaione, caldarroste, panvì (pan di segale inzuppato nel vino, fritto e zuccherato), succo di mele, zucchero candito, vin brulé, il cafè da duméga, i liquori e tanto altro. Se questa non è una accoglienza da Scióri! E allora, scióri e scióre, si parte dall’’arco d’’ingresso alla contrada, rigorosamente dopo il taglio del nastro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136