QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

All’Alpe Cimbra la prima edizione del Christmas Fat Bike

venerdì, 3 novembre 2017

Lavarone – Dopo il successo della prima edizione di Up & Downhill superbike si avvicina un altro appuntamento, la prima edizione del Christmas Fat Bike, competizione folkloristica a cronometro riservata alle “Fat” in programma il 26 dicembre nello splendido scenario di Lavarone e dell’Alpe Cimbra.Fat Bike Passo Coe 1

La scelta di utilizzare questo tipo di biciclette è dovuta al fondo innevato e allo spettacolo di pedalare in un ambiente tutto bianco. L’evento prevede una cronometro off-road di alcuni chilometri in cui vincerà l’abilità, la destrezza e il “fuorisoglia”. All’evento è previsto l’abbigliamento da Santa Klaus, il cui styling avrà una classifica speciale.

Per i bambini dai 2 ai 5 anni ci sarà un divertente percorso su cui cimentarsi con le Bike Strider e ad attenderli all’arrivo Babbo Natale in compagnia di Perty e Fliflick le simpatiche mascotte del Festival del Gioco.

Christmas Fat Bike Alpe Cimbra 1

Per chi non possiede un “Fat” o la bike strider nessun problema: ci sarà la possibilità di noleggiarla per il tempo strettamente necessario alla Run. Dove? A Lavarone in località Bertoldi, nella zona del campo sportivo dove, oltre alla premiazione natalizia, vi aspettano dell’immancabile vin brulè e per i bambini succo di mela caldo. Il 26 Dicembre sarà quindi una giornata speciale nel Comprensorio dell’Alpe Cimbra.

IN FUTURO - Questi eventi sono tappe di avvicinamento dell’Alpe Cimbra Bike Events che culmineranno col main event del 14 e 15 luglio 2018. In questa due giorni all’insegna del divertimento a due ruote l’Alpe Cimbra si metterà l’abito del Funky Day, conosciuto da ormai una decina d’anni

Intanto il Comprensorio traccia il bilancio della prima edizione di Up & Downhill superbike, che ha centrato l’obiettivo di un nuovo momento di aggregazione, competitivo e divertente. C’era bisogno di una gara diversa e il Comprensorio dell’Alpe Cimbra è riuscito a crearla e catalizzare l’attenzione di centinaia di persone e anche di diverse aziende (Jeep prima di tutte, vestendo tutto lo staff, poi Camelback, Limar, Dmt, X Bionic, Cape Horn e Titici) che hanno partecipato, dando un tocco in più alla manifestazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136