Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


A Trento il Festival dello Sport, la prima edizione dedicata al tema del “Record”

mercoledì, 31 gennaio 2018

Trento – Oltre 60 eventi, per quattro intensi giorni di passione, grandi campioni del presente e del passato e tante manifestazioni collaterali. Questi gli ingredienti del Festival dello Sport, un nuovo evento nazionale e internazionale che ha lo scopo di raccontare un mondo meraviglioso e l’epopea dei suoi campioni, portandoli a contatto con la gente. Organizzato dalla Gazzetta dello Sport e da Trentino Marketing, che sono rappresentati nel logo del Festival, si terrà a Trento dall’11 al 14 ottobre. Oggi è stato presentato a Milano nella prestigiosa Sala Buzzati presso la sede di Rcs, alla presenza del presidente del gruppo editoriale, Urbano Cairo e del direttore del quotidiano rosa, Andrea Monti. festivalPresenti alla conferenza stampa di presentazione anche i vertici di Provincia e Comune. Il Festival gode del patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico. A tenere a battesimo la presentazione della prima edizione del Festival dello Sport, la leggenda del motociclismo, Giacomo Agostini, la giovane promessa dello sci italiano, Marta Bassino, la sprinter medaglia d’oro paralimpica, Martina Caironi e il promettente atleta trentino di snowboard Mirko Felicetti.

La prima edizione avrà come titolo “Il Record” ed è in programma a Trento dall’11 al 14 ottobre 2018, con una inaugurazione prevista la sera dell’11 e poi tre giornate articolate in un ricco palinsesto di eventi: interviste ai campioni, incontri su grandi temi, workshop, letteratura sportiva, sport praticato.

Il record è il sogno di ogni campione e di qualunque squadra. Si parlerà di come raggiungerlo, consolidarlo, batterlo. Tanti sono gli elementi che compongono un record: allenamenti e strategie, ma anche psicologia, alimentazione, salute, materiali, business e ricerca.

L’intero palinsesto del Festival sarà condotto dalle firme Gazzetta, editorialisti e inviati, giornalisti e giornaliste, con una sfilata di protagonisti del grande sport nazionale e internazionale: atleti e atlete, olimpici e paralimpici, campioni, allenatori, coach, ma anche personaggi istituzionali, tecnici ed esperti, appassionati di sport dal mondo della cultura, dell’arte e dei media.

Le sedi messe a disposizione dalla Provincia Autonoma di Trento comprendono meravigliosi palazzi e sale non sempre visitabili, che sarà possibile scoprire proprio grazie al festival.

Giovedì 11 ottobre la serata inaugurale con un evento spettacolare. Le giornate del Festival dello Sport – 12, 13 e 14 ottobre – ospiteranno oltre 60 eventi, tutti completamente gratuiti.

Si andrà dagli Uno contro Uno, e cioè grandi interviste con i campioni dello sport, alle Tribune, ovvero dibattiti a più voci tra grandi protagonisti, alle Conversazioni su importanti imprese sportive, con atleti o con allenatori e dirigenti che racconteranno il loro lavoro e le loro esperienze.

E ancora, i Workshop, veri e propri laboratori su grandi tematiche legate al mondo dello sport dove imparare, acquisire e approfondire strumenti professionali.

Al Festival, naturalmente, non mancherà lo sport praticato. Saranno allestiti Camp per divertirsi e imparare tanti sport da coach e allenatori di grande livello.

Il Festival sarà una vetrina anche per la cultura dello Sport. In piazza Duomo sarà allestita una grande Libreria dove poter consultare e acquistare libri dedicati allo sport, ascoltando dalla viva voce degli autori le ultime novità sul mercato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136