QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

A settembre torna la Marcialonga Running in Trentino

venerdì, 18 luglio 2014

Val di Fiemme - Estate, tempo di attività outdoor e valli di Fiemme e Fassa presenti all’appello. La Marcialonga Running, in programma quest’anno il prossimo 7 settembre, è da oltre dieci anni un appuntamento clou per podisti e appassionati di sport chiamati a scatenarsi ai piedi delle montagne più belle del mondo, le Dolomiti trentine.marcialonga

La gara è in avvicinamento e il primo “avvertimento” ai corridori è che la quota di iscrizione rimane inchiodata a 25 Euro fino alla fine del mese di luglio, dopodiché si inizia a salire leggermente. Le modalità e il modulo per registrarsi sono rintracciabili comodamente su www.marcialonga.it, sezione verde, ovvero Running. E verde è il colore che contraddistingue la natura in questa stagione nelle vallate trentine di Fiemme e Fassa, lungo il torrente Avisio che corre a fianco dell’intero percorso di gara, allietando in sottofondo la giornata dei marcialonghisti in azione. La Marcialonga Running 2014 non propone novità per quanto riguarda l’itinerario di 25,5 km che dal centro della bella Moena conduce fino a Cavalese e che nell’ultima edizione ha celebrato sul primo gradino del podio la comasca Ivana Iozzia e il marocchino Iahcen Mokraji.

Parlare di pronostici è ancora presto in casa Marcialonga Running, tuttavia ci sono i trentini Ivan Debertolis e Arianna Mazzel che puntano con decisione al successo nella Combinata Punto3 Craft, la speciale graduatoria che unisce gli eventi Skiing, Cycling e Running di Marcialonga e che attualmente li vede al comando in solitaria. Per la Combinata c’è anche una classifica a squadre con in testa ora i terzetti Bosin, Griot, Monteleone (uomini) e Bonelli, Vian, Crippa (donne).

Nella mattinata di domenica 7 settembre le strade di Cavalese ospitano anche la Minirunning per i giovanissimi dai 6 ai 12 anni.

Quest’anno la Marcialonga Running non è aperta solamente ai podisti, ma anche agli appassionati di Nordic Walking, la “camminata nordica” che conquista sempre più adepti e che offre una prova non competitiva tra le due vallate dolomitiche di Fiemme e Fassa sulla medesima lunghezza del tracciato di gara. E sempre a proposito della disciplina con i bastoncini “nordici”, domenica 7 settembre si chiude a Predazzo anche la tre giorni di International Nordic Walking Festival in collaborazione con la Scuola Italiana Nordic Walking e l’ASD Fiemme Nordic Walking & Running.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136