QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

A febbraio torna la Granfondo Val Casies – Gsiertal Lauf. Conferme dal Circuito Euroloppet

mercoledì, 1 ottobre 2014

Autunno, tempo di tornare a poco a poco alle attività sulla neve, per lo meno con il pensiero all’inverno e alle bianche distese da calcare con gli sci da fondo. Per tanti appassionati è questa l’ora di aprire armadi, togliere attrezzature dalle custodie, rinnovare magari qualche elemento e consultare attentamente il calendario degli eventi in programma nei mesi a venire, per non lasciarsi sfuggire le granfondo di livello.fondo2

Il “save the date” per la Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf è stato chiamato ormai mesi fa e le giornate del 14 e 15 febbraio 2015 sono già nel cuore e nelle agende di molti. Quando mancano oltre quattro mesi alla due giorni di gare in provincia di Bolzano, gli organizzatori fanno sapere che sono già pervenute iscrizioni e richieste da oltre 20 nazioni, a dimostrazione di quanto la formula messa in pista sia ancora una volta vincente. Due giorni in cui si può correre in tecnica classica, ma anche in skating, oppure in entrambe, o ancora solo per divertirsi, senza classifiche né cronometri. I percorsi di 30 e 42 km sono confermati e tra i centri di San Martino in Casies, Colle e Santa Maddalena si preferisce il passo alternato il sabato, mentre di domenica si va con la tecnica libera e le partenze sono sempre a scaglioni. Per tutti gli amanti dell’attività sportiva immersa in scenari da favola senza tanto preoccuparsi di classifiche o cronometri, inoltre, anche nel 2015 torna la ‘Just for Fun’ dove ciò che conta maggiormente è…divertirsi. Nel programma – disponibile in dettaglio anche sul sito ufficialewww.valcasies.com e sulla pagina Facebook dell’evento – c’è anche la Mini Val Casies del sabato pomeriggio dedicata ai fondisti in erba.

La Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf nel 2015 soffierà su 32 candeline, mai un’interruzione dal 1984 e ancora una volta inserita tra le migliori maratone bianche del vecchio continente. Grazie al circuito Euroloppet, infatti, migliaia di fondisti ogni stagione attraversano l’Europa in lungo e in largo, dalla Spagna alla Russia, dalla Germania alla Finlandia passando per Svezia, Slovacchia, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Francia e Italia. L’evento altoatesino anche nel 2015 è in calendario e l’occasione è ghiotta per tanti, come detto a proposito delle nazionalità iscritte, anche per visitare questo angolo di Alto Adige incastonato tra montagne favolose dove alla natura incontaminata e dal fascino unico si sposano l’ospitalità e il calore tipici della gente locale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136