QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

1000Grobbe Bike Challenge, seconda frazione all’Alpe Cimbra: Valerio e Pellizzaro padroni della Nosellari Bike. RISULTATI E CLASSIFICHE

sabato, 13 giugno 2015

Alpe Cimbra – Le mountain bike continuano ad essere protagoniste sugli sterrati dell’Alpe Cimbra, in Trentino. Oggi si è disputata la Nosellari Bike, seconda prova del circuito 1000Grobbe Bike Challenge, con i vicentini Domenico Valerio e Jessica Pellizzaro ad imporsi in solitaria al termine dei 40 km di percorso che separavano la frazione di Nosellari, nel territorio di Folgaria, dal traguardo di Lavarone Gionghi. Dopo i temporali della nottata i bikers hanno corso all’asciutto, con qualche squarcio di sole e il fango sui sentieri a rendere la prova ancor più divertente per i tanti partecipanti.Bresciani

La gara è scattata alle 9.30 da Nosellari e nei primi chilometri Igor Baretto e Paolo Colonna del Team Scott hanno subito preso in mano la situazione, ma alle loro spalle reagivano prontamente Nicola Dalto, Ivan Pintarelli, Efrem Bonelli, Domenico Valerio, Riccardo Ridolfi e Christian Pallaoro formando così un drappello al comando della prova. Sulle rampe che portavano verso Forte Belvedere il pugliese Colonna forava e Valerio approfittava dell’attimo di confusione in testa al gruppo per portare il primo attacco, cui nessuno riusciva a rispondere. Alle spalle del vicentino, vincitore ieri alla Lavarone Bike, si formava un gruppetto di inseguitori con Bonelli, Dalto, Pallaoro, Pintarelli e Baretto, mentre Colonna alzava bandiera bianca. Nella seconda asperità di giornata, quella che portava a Passo Vezzena e al GPM di Forte Busa Verle, Valerio prendeva il largo e allo scollinamento transitava con oltre 2’ di vantaggio su Efrem Bonelli, Christian Pallaoro, Riccardo Ridolfi e Ivan Pintarelli che proseguivano in coppia all’inseguimento del battistrada.

I chilometri finali non cambiavano le carte in tavola e Valerio concludeva la sua cavalcata solitaria tagliando il traguardo di Lavarone a braccia alzate. Alle spalle del vincitore il trentino Efrem Bonelli riusciva a conquistare il secondo posto, distanziando l’altro trentino Ivan Pintarelli nello strappetto conclusivo e chiudendo con un distacco di 2’12’’ da Valerio.

Per il vicentino quello di oggi è stato un bis inaspettato, ma che comunque gli consente di ipotecare il 1000Grobbe Bike Challenge quando alla conclusione manca solo l’ultima prova di domani, la 100 Km dei Forti sul percorso “classic” di 57 km. “Non mi aspettavo di vincere né ieri, né oggi”, ha commentato Valerio nel dopogara. “È stata una bella sorpresa, adesso speriamo di chiudere in bellezza domani”.

Se in campo maschile il 1000Grobbe Bike Challenge ha un solo padrone, fra le ladies oggi le prime due posizioni del podio si sono invertite rispetto alla Lavarone Bike, con Jessica Pellizzaro che ha trionfato con oltre 4’ di vantaggio su Nicoletta Bresciani (FOTO), mentre Eloise Tresoldi si è confermata al terzo posto. Bresciani e Pellizzaro hanno cominciato la gara in tandem e poi la Pellizzaro ha innestato il turbo, portandosi tutta sola al comando. Mentre la Pellizzaro proseguiva spedita verso il traguardo di Lavarone la Bresciani continuava a perdere terreno e da dietro la Tresoldi riusciva quasi a riacciuffarla, prima che una foratura non ne rallentasse l’azione. Sul traguardo di Lavarone gli applausi erano tutti per la vicentina Jessica Pellizzaro, sorridente e soddisfatta per la rivincita odierna: “Oggi volevo rifarmi e quando ho visto che andavo più forte della Bresciani sono andata via da sola. Il percorso era più tecnico rispetto a ieri e io che prediligo il Cross Country mi sono trovata meglio, speriamo di andar bene anche domani”. Dopo due tappe sono in testa al Challenge Domenico Valerio su Bonelli e Ridolfi, e al femminile dominano a pari merito Bresciani e Pellizzaro, con Tresoldi terza.

Il 1000Grobbe Bike Challenge si deciderà quindi domani con la terza e ultima prova: il percorso “classic” della 100 Km dei Forti da 57 km e 1450 metri di dislivello. La 20.a edizione della granfondo, seconda tappa di “Trentino MTB presented by crankbrothers”, propone anche il percorso marathon da 92 km e 2700 metri di dislivello con gli spettacolari passaggi fra le fortezze della Grande Guerra.

La partenza è fissata per le 9.00 dal Parco Palù di Lavarone dove oggi pomeriggio è di scena la Mini 1000Grobbe Bike dedicata ai bikers in erba, mentre il traguardo della bike marathon sarà allestito a Lavarone Gionghi. Juri Ragnoli sarà l’uomo da battere sugli sterrati dell’Alpe Cimbra, ma i vari Ronchi, Arias Cuervo, Pallhuber, Deho e Dal Grande proveranno a mettergli i bastoni fra le ruote, con Lorena Zocca, Lorenza Menapace, Annabella Stropparo, Costanza Fasolis e Simona Bonomi attese protagoniste della prova femminile.

Classifica maschile:

1 Valerio Domenico Team Corratec-Keit 01:42:12.48; 2 Bonelli Efrem Bottecchia Factory Team 01:44:24.23; 3 Pintarelli Ivan Team Bsr 01:44:36.73; 4 Ridolfi Riccardo Prd Sport Factory Team 01:45:05.48; 5 Dalto Nicola Gs Cicli Olympia 01:45:17.48; 6 Pallaoro Christian Gs Cicli Olympia 01:46:38.49; 7 Zampedri Andrea Vc Del Garda 01:47:31.31; 8 Carlin Riccardo Asd Brãƒo Caffe’ – Unterthurner 01:47:31.74; 9 Cortiana Renato Team Ecor Mtb Schio 01:48:44.49; 10 Galvan Marco Asd Brãƒo Caffe’ – Unterthurner 01:49:36.31

Classifica femminile:

1 Pellizzaro Jessica Team Rudy Project Pedali Di Marca 02:09:29.29; 2 Bresciani Nicoletta Scott Racing Team 02:14:15.81; 3 Tresoldi Eloise Team Bramati 02:16:13.31; 4 Troldi Giovanna Gs Cicli Olympia 02:23:05.07; 5 D’amato Patrizia Team Bsr 02:24:52.39; 6 Florian Meriziana Mtb Club La Perla Verde 02:27:59.08; 7 Santerini Alessandra Team Senza Senso 02:39:47.60; 8 Caspani Lara Wet Life Ridottiallosso 02:51:56.45; 9 Del Puppo Lorella Asd Vimotorsport 03:25:11.21; 10 Patti Francesca P. Training Racing Team 04:02:45.79

Classifica 1000Grobbe Bike Challenge dopo 2 tappe:

Maschile: 1 Valerio Domenico Team Corratec-Keit 200; 2 Bonelli Efrem Bottecchia Factory Team 197; 3 Ridolfi Riccardo Prd Sport Factory Team 194

Femminile: 1 Bresciani Nicoletta Scott Racing Team 199; 1 Pellizzaro Jessica Team Rudy Project Pedali Di Marca 199; 3 Tresoldi Eloise Team Bramati 196


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136