QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vione e Incudine uniti nel ricordo di Andrea e Matteo a un anno dalla morte

venerdì, 6 giugno 2014

Vione – Il paese dell’Alta Valle Camonica ricorda Matteo e Andrea a un anno dalla scomparsa. Infatti il 9 giugno dell’anno scorso in un incidente stradale morirono due giovani di Canè, frazione di Vione: Matteo Balzarini e Andrea Rossi. Ora il paese intitola il campo sportivo ai due giovani e una lapide con le loro foto e una scritta <Sempre nel nostro cuore> è già stata posizionata nel punto in cui l’auto con a bordo i due giovani finì fuori strada.

Le cerimonie in ricordo di Andrea e Matteo sono in programma nel week-end. Domenica 8 giugno la comunità di Incudine ragazzi morti1Canè, la parrocchia e il Comune di Vione inaugureranno la struttura alla presenza del coro Ana di Cremona. La cerimonia inizierà alle 11 con il taglio del nastro e la Santa Messa celebrata da don Ermanno Magnolini.  Poi la comunità si trasferirà a Incudine, luogo dell’incidente, dove verrà benedetta la targa che commemora le due vittime. In serata è in programma, a Stadolina, il concerto del coro Ana. Il nuovo impianto sportivo sostituisce quello vecchio e la novità principale che lo riguarda è costituita dal parcheggio multipiano interrato. La struttura è dotata inoltre di una strada di accesso più agevole e di un parco giochi.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136