QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Vigili del fuoco, tecnologia d’avanguardia a Edolo e Ponte di Legno

giovedì, 2 novembre 2017

Edolo – Innovazione tecnologica nella sede di due distaccamenti bresciani dei vigili del fuoco, a Edolo e Ponte di Legno. A breve, dopo essere stata testata e  aver dato esiti positivi, sarà introdotta una nuova apparecchiatura che servirà per una maggiore tempestività nei soccorsi, a cui saranno chiamati i pompieri. La nuova apparecchiatura per la ricerca del personale e l’invio dei messaggi è stata acquistata da associazioni onlus dei vigili del fuoco e sarà data in uso ai due distaccamenti, quello di via Gelpi a Edolo e di viale Venezia a Ponte di Legno.vigili del fuoco 0

Il progetto – che avrà una ricaduta positiva negli interventi di soccorso sul territorio – è stato seguito da alcuni giovani e dalle onlus dei vigili del fuoco di Edolo e Ponte di Legno, con i responsabili che hanno contattato altri distaccamenti dei vigili del fuoco, in particolare in Trentino, Emilia e anche nel Bresciano, dove il servizio è già operativo il sistema, e successivamente acquistato il software.

Il nuovo sistema tecnologico, che andrà a sostituire i tradizionali apparecchi, a Edolo ad esempio si usavano degli apparati radio e a ponte il telefono, avrà la funzione di “Alert” per i volontari che riceveranno un messaggio o un SMS e potranno rispondere sulla loro disponibilità. Questo sistema applicato alle due sedi ridurrà i tempi di mobilitazione e l’intervento sarà tempestivo.

Selettiva vigili del fuoco

Un esempio? Oggi alla richiesta d’intervento viene chiesta la disponibilità dei volontari, contattati telefonicamente via radio o telefono, invece in futuro i volontari, quando riceveranno un messaggio, comunicheranno in tempo reale la partenza.

La nuova tecnologia, già in dotazione in alcuni distaccamenti dei vigili del fuoco della provincia di Brescia, è un modo nuovo per rispondere alle richieste di intervento e alle necessità della Valle Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136