QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vezza d’Oglio: Tim Wortmann vince l’Adamello Ultra Trail

sabato, 23 settembre 2017

Vezza d’Oglio – Weekend di Adamello Ultra Trail al confine tra Alta Valle Camonica e Alta Val di Sole. Nel pomeriggio ha concluso la prova principe da 180km, tagliando per primo traguardo di Piazza IV Luglio a Vezza d’Oglio, Tim Wortmann in 30h19’57” (foto di Maurizio Torri)wortmannSeconda parte di gara in solitaria per il tedesco dopo aver staccato il campione aostano Franco Collé, protagonista nella prima parte di competizione ma poi colto da problemi fisici. In pieno corso di svolgimento la 90 km, domani spazio alla 30 Trail.

IL SUCCESSO DI TIM WORTMANN

Novità e colpi di scena alla quarta edizione dell’AUT. Sulla prova principe da 180km (11.500m d+) il talentuoso atleta tedesco Tim Wortmann ha messo tutti dietro presentandosi in solitaria al traguardo di Piazza IV Luglio a Vezza d’Oglio (Brescia). Per lui una vera a propria cavalcata trionfale condivisa sino a metà dello spettacolare percorso disegnato sulle montagne di confine tra Lombardia e Trentino, con il campione aostano Franco Collé.

Quando quest’ultimo, per problemi fisici, ha dovuto alzare bandiera bianca, Wortmann ha proseguito in solitaria sino all’arrivo. Per lui finish time di  30h19’57”. In lotta per i  camuni Guido Mossini, attualmente secondo, e Valerio Boninchi che sta correndo al fianco di Nicola Manessi.

Nella gara in rosa, lanciata, lanciatissima verso il traguardo troviamo la bresciana Graziana Pé. Nelle posizioni che contano anche Marianna Dal Doss  e Maria Teresa Ferragina.

In pieno corso di svolgimento anche la 90K con 5700m D+ (con start da Ponte di Legno). Domani, sarà invece la volta della 30 Trail che, rispetto al passato, si presenterà in una veste molto più “off road” con solo 30% di asfalto su pista ciclabile.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136