QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vezza d’Oglio: debutta il nuovo sindaco Rizzi e prendono il via le prime opere pubbliche

giovedì, 19 giugno 2014

Vezza d’Oglio – Debutto del nuovo consiglio comunale con la prima variazione del bilancio preventivo 2014. Nel primo Consiglio Comunale di Vezza d’Oglio Giovanmaria Rizzi ha prestato giuramento ed ha affidato gli incarichi agli assessori.

Inoltre sono stati indicati i rappresentanti all’interno dell’Unione dei Comuni. La nuova Giunta è così composta: Paolo Gregorini ha l’incarico di vicesindaco ed assessore al Turismo ed alle Attività produttive. Daniele Rizzi invece è stato nominato assessore ai Lavori pubblici ed al patrimonio. Il neo sindaco ha indicato le priorità: manutenzione delle strade e sentieri e pulizia del paese. <Dobbiamo essere accoglienti>, è il commento del sindaco Rizzi. La priorità è stata data alle attività urgenti, come la manutenzione e la pulizia del paese per meglio accogliere i turisti. tra gli interventi previsti spicca la realizzazione dell’isola ecologica. Il lavoro che però preme di più alla nuova Amministrazione è la sostituzione della vecchia condotta dell’acqua che scende dalla Val Grande, con una nuova del diametro di trentacinque centimetri per aumentare così la portata dell’acqua dalla nuova centralina.

Durante la seduta consiliare è stata apportata una variazione al bilancio comunale per poter così realizzare le prime opere pubbliche. Il bilancio comunale,. approvato a marzo dalla precedente amministrazione, prevede un pareggio a 5 milioni 459 mila e 785 euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136