QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vezza d’Oglio: celebrazioni della Battaglia Garibaldina del 4 luglio 1866 all’ultimo atto

domenica, 3 luglio 2016

Vezza d’Oglio – Grande interesse da parte di abitanti di Vezza d’Oglio, camuni, turisti e anche appassionati di storia per le celebrazioni della Battaglia Garibaldina del 4 Luglio 1866. Un evento quello che si svolge nel weekend a Vezza d’Oglio (Brescia) che rimarrà nella storia e che avrà il culmine delle celebrazioni oggi.

Vezza d'Oglio 2

Ieri centinaia di persone hanno partecipato ai diversi appuntamenti. Nel pomeriggio alla Torre Federici premiazione del concorso scolastico, quindi nella zona del cimitero comunale rievocazione storica della battaglia sul campo, con la presenza di gruppi storici in divise d’epoca e alla scuola media cerimonia di scoprimento della nuova targa di intitolazione a “Nicostrato Castellini”, con la presenza degli eredi del Maggiore. La giornata si è conclusa con la sfilata accompagnata dalla Fanfara dei Bersaglieri “A. Caretto” di Bedizzole e allo stadio comunale l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri “A. Caretto” di Bedizzole, In serata sono stati allestiti attendamenti dei soldati presso il Centro Eventi Adamello.

Vezza d'Oglio3

Oggi l’ultimo atto con alle 9,30 il ricevimento delle autorità al Municipio, quindi alle 10,15 in piazza IV Luglio 1866 la commemorazione ufficiale e alle 11 la Santa Messa. A seguire corteo con deposizione delle corone d’alloro al Monumento in piazza ed all’Ossario presso il cimitero. La chiusura alle 13  il pranzo ufficiale al Centro Eventi Adamello.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136