QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Vezza d’Oglio: celebrazioni del 150° della Battaglia Garibaldina. Invitata il ministro Pinotti, il programma

mercoledì, 8 giugno 2016

Vezza d’Oglio – Il paese dell’Alta Valle Camonica prepara uno degli eventi più importanti dell’estate: le celebrazioni del 150° anniversario della Battaglia Garibaldina  del 4 luglio 1866.

L’Amministrazione comunale, guidata da Giovanmaria Rizzi, e il comitato organizzatore con le associazioni del paese, in particolare la Pro loco, hanno definito il programma della cerimonia commemorativa del 150esimo anniversario della battaglia garibaldina di Vezza d’Oglio.

Vezza d'OglioIL PROGRAMMA  

SABATO  2 LUGLIO 
- ore 15 premiazione del concorso scolastico presso la Torre Federici;
- ore 16,30 rievocazione storica della battaglia sul campo, con la presenza di gruppi storici in divise d’epoca;
- ore 20,45 cerimonia di scoprimento della nuova targa di intitolazione della Scuola media “Nicostrato Castellini”, con la presenza degli eredi del Maggiore. A seguire sfilata accompagnata dalla Fanfara dei Bersaglieri;
- ore 21,15 esibizione della Fanfara dei Bersaglieri presso lo stadio comunale. Al termine possibilità di visitare gli attendamenti dei soldati presso il Centro Eventi Adamello.

DOMENICA 3 LUGLIO
- ore 9,30 – Commemorazione ufficiale in Piazza IV Luglio 1866 alla presenza delle autorità. L’Amministrazione comunale ha invitato il Ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti;
- ore 11 Santa Messa – A seguire corteo con deposizione delle corone d’alloro al Monumento in piazza ed all’Ossario presso il cimitero;
- ore 13 pranzo ufficiale al Centro Eventi Adamello.

La partecipazione al pranzo ufficiale, oltre che ai rappresentanti delle istituzioni, associazioni, scuole, che riceveranno uno specifico invito gratuito, è aperta anche a tutta la popolazione, sino a un massimo di 100 persone. Le iscrizioni presso la Pro loco di Vezza d’Oglio entro il 24 giugno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136