QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: venerdì l’inaugurazione del Silter di Gianico

lunedì, 2 settembre 2013

Gianico – Si terrà nella giornata di venerdì 6 settembre 2013 la cerimonia ufficiale di inaugurazione del “Silter di Gianico”, un’iniziativa realizzata da ERSAF (Ente Regionale per i Servizi alla Agricoltura ed alle Foreste) nell’ambito dell’Accordo di Programma per la Valorizzazione dell’Area Vasta Valgrigna.image005

La ristrutturazione dell’antico fabbricato di malga della Foresta Regionale Valgrigna, fortemente voluta dal Sindaco di Gianico, Mario Pendoli, è avvenuta su progetto dell’architetto Emilio Antonioli. Il fabbricato, non più utilizzabile per l’attività d’alpeggio, è destinato a divenire un centro museale della “La Via dei Silter”, un itinerario che gradualmente verrà sviluppato a collegamento delle principali malghe dell’Area Vasta.

In altri termini diverrà un piccolo museo dell’alpeggio, un vero e proprio scrigno della memoria di tutti gli alpeggiatori che su questi alpeggi nel passato e tutt’ora lavorano duramente, circondati solo dalla natura e dalle loro bestie, non solo per produrre preziose tipicità gastronomiche, ma anche ambiente gestito e biodiversità per tutti. Questo il programma della giornata:

9.30: ritrovo a “Plan” di Montecampione 1.800 e proseguimento a piedi per la località “Corna dei soldi” (circa 1 h);
10.30: partenza del percorso guidato al “Silter di Gianico”;
11.30: saluti delle autorità, inaugurazione e presentazione.
12.15: partenza per la malga “Rosello di Mezzo”;
12.30: presso la malga buffet alpino e intrattenimento musicale.

La partecipazione è libera e gratuita e tutti sono invitati ad intervenire. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Sede ERSAF di Breno, telefono 0364.322341, e-mail: flavia.donina@ersaf.lombardia.it. Si consiglia di munirsi di abbigliamento per escursioni in montagna. Sito internet:www.montagnedivalgrigna.it.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136