QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica, uffici postali a singhiozzo d’estate. Ecco il programma delle chiusure

martedì, 6 giugno 2017

Darfo Boario Terme – Riduzione del servizio alle Poste, definite le chiusure estive negli uffici dei paesi camuni. L’arrivo dell’estate porta un copione già noto: tra luglio e agosto funzioneranno a singhiozzo decine di uffici postali. Rispetto all’estate 2016 ci sarà una maggior riduzione di attività agli sportelli in Valle Camonica: 56 giorni contro i 49 dell’anno passato. In tutta la provincia di Brescia saranno 541 (erano 548 del 2016). Poste italiane

Come la scorsa estate ad essere maggiormente penalizzati saranno i paesini e in Valle Camonica, Ossimo Inferiore avrà 28 giorni di chiusura, 15 a Erbanno, 13 Boario Terme con tredici. Le chiusure pomeridiane saranno invece a Breno (29 giorni), Pisogne (20) e Darfo (10).

ECCO IL PROGRAMMA DELLE CHIUSURE 

Ossimo Inferiore: 28 giorni (tra il 21 e il 30 giugno, tra il 5 e il 31 luglio e tra il 4 e il 30 agosto)

Erbanno: 15 giorni (tra il 24 e il 31 luglio e tra il 4 e il 30 agosto)

Gratacasolo: 14 giorni (tra il 25 e il 29 luglio e tra il 5 e il 31 agosto)

Boario Terme: 13 giorni (tra il 27 e il 29 luglio e tra il 5 e il 31 agosto)

Chiusure pomeridiane

Breno: 29 giorni (dal 10 al 28 luglio e dal 7 al 25 agosto)

Pisogne: 20 giorni (dal 24 al 28 luglio e dal 4 al 25 agosto)

Darfo: 10 giorni (dal 4 al 18 agosto).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136