QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Valle Camonica: tutte le sfilate di carnevale da Ponte di Legno a Borno. Gli eventi del prossimo week end

giovedì, 12 febbraio 2015

Valle Camonica – Sono numerosi gli appuntamenti di Carnevale nei paesi della Valle Camonica. Ecco il programma nei diversi paesi.Carnevale 1

Bienno: domenica 15 febbraio alle 14 sfilata in maschera con partenza dalle scuole elementari.

Borno: carnevale Bornese sfilata per le vie del centro storico con partenza da piazza Giovanni Paolo II.

Cevo: Carnaal de Sef – trofeo Basalic – 1^ edizione – domenica 15 febbraio alle 14 con partenza da piazzale Belvedere della grande sfilata dei carri allegorici per le vie del paese, arrivo e premiazioni in piazzale Alpini

Cividate Camuno: El carneal de Hiidà – domenica 15 febbraio alle 14 parata di carri allegorici dal titolo”Nazioni nel mondo.

Corteno Golgi: sfilata carnevale domenica 15 febbraio alle 14.30 con partenza per sfilata carri lungo le vie del paese e delle frazioni (info parrocchia Corteno Golgi – telefono 0364 74103)

Edolo: sabato 14 febbraio alle 20 grande Festa con musica, balli e tanto divertimento. Base logistico Addestrativa di Edolo (Soggiorno Militare) Buffet di Carnevale per adulti e bambini. Domenica 15 febbraio sfilata di carnevale: dalle 9.30 il trucca bimbi gratuito per bambini e adulti presso Tutt’Ufficio (via Marconi); alle 14: ritrovo presso area mercatale e partenza della sfilata dei carri e dei gruppi in maschera. Ore 15.30: spettacolo con animazione musicale, premiazione maschere e merenda presso Oratorio. Martedì 17 febbraio festa in maschera all’oratorio e dalle 14.30 animazione e merenda per tutti i bambini presso l’oratorio.

Gianico-Artogne-PianCamuno: è in programma il 14° Carnevalando a Gianico, Artogne e Piancamuno domenica 15 febbraio alle 13.30: partenza dei carri allegorici e dei gruppi mascherati da Gianico, proseguimento ad Artogne e congiungimento dei cortei a PianCamuno; rinfresco e premiazione dei carri nella palestra. Monno: sabato 14 febbraio alle 14 ritrovo presso piazza Municipio e partenza della sfilata di carri e maschere. Montecampione: carnevale ambrosiano sabato 21 febbraio alle 17 festa di Carnevale Paspardo: la giornata del carnevale in maschera – domenica 15 febbraio alle 14.30 partenza dei carri da piazzale Marcolini e sfilata per le vie del paese; premiazioni e degustazione di frittelle presso il centro polivalente

Piamborno: sfilata di carnevale – domenica 15 febbraio alle 14.30 – ritrovo in piazza del Comune e sfilata per le vie del paese; a seguire spettacolo dei genitori presso il teatro dell’oratorio.

Ponte di Legno: sabato 14 febbraio alle 14.30 “Carnevale de Pes”, sfilata dei carri e delle maschere per le vie del borgo di Pezzo, partenza dal Centro Sociale. Alle 21 serata danzante e animazione per bambini presso il Centro Sociale. Lunedì 16 febbraio alle 20.15: musica e animazione, fiaccolata dei maestri di sci, truccabimbi, baby fiaccolata, cioccolata calda, frittelle, thè caldo e vin brulé con gli alpini. Presso partenza della cabinovia Ponte-Tonale. Martedì 17 febbraio alle 14 sfilata delle maschere di carnevale con partenza dall’oratorio di Ponte di Legno, parata, spettacolo circense, musica e frittelle in centro storico e piazza XXVII Settembre. Giovedì 12 marzo ore 15: «Giuedì de la meza», sfilata di carri lungo le vie del paese e arrivo in Piazza XXVII Settembre alle ore 16.30. Musica e spuntino; ore 21: «Ruf de la Ecia», lettura del testamento, si brucia la vecchia e a seguire musica, dolci e vin brulé offerti a tutti i presenti in Piazza XXVII Settembre. Sonico : sabato 14 febbraio alle 20 ballo in maschera in oratorio. Domenica 15 febbraio alle 14: sfilata carri allegorici con ritrovo piazzale municipio.

Vezza d’Oglio: domenica 15 febbraio alle 14 sfilata dei carri e delle maschere di carnevale con partenza da Piazza IV Luglio e arrivo al Centro Eventi Adamello.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136