QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica, sentieri montani: in arrivo quasi 100mila euro dalla Regione Lombardia

sabato, 31 ottobre 2015

Edolo – Destinati oltre due milioni di euro per i sentieri montani. Lo ha annunciato l’assessore regionale Antonio Rossi: ”Regione Lombardia conferma di sostenere la montagna e di operare in sinergia con il territorio, mettendo a disposizione 2,24 milioni di euro per la manutenzione e la riqualificazione dei sentieri montani”.

Così l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi commenta l’approvazione, in Giunta, della delibera con i criteri per l’esecuzione delle opere di manutenzione e riqualificazione sui sentieri, attraverso le Comunità montane.

OLTRE 7.000 CHILOMETRI
“La Lombardia – ricorda l’assessore Rossi – può vantare un patrimonio di oltre 7.000 chilometri di sentieri, che sono meta, ogni anno, di tanti turisti ed escursionisti”. “Questi semangiaevai ponte - case di Viso (FILEminimizer)ntieri – aggiunge – rappresentano una ricchezza del territorio lombardo e hanno uno specifico valore di attrattività turistica e naturalistica”.

INTERVENTI SPECIFICI SU TESORO REGIONALE - “Proprio considerando il valore dei nostri sentieri e proseguendo la politica regionale di valorizzazione della montagna – conclude l’assessore Rossi -, con questa delibera intendiamo promuovere, nei territori delle Comunita’ montane, interventi specifici volti a realizzare opere di manutenzione o riqualificazione dei sentieri delle nostre montagne che sono un tesoro della Lombardia”.

GLI OBIETTIVI - La misura regionale, che ha una dotazione finanziaria di 2.242.979 euro, ha come obiettivi il sostegno della riqualificazione dei sentieri della montagna lombarda e la promozione, tutela e valorizzazione del territorio montano.

DESTINATARI - Regione chiede l’adesione, da formalizzare entro il 30 novembre, alle Comunita’ montane delle province di Brescia, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese. I progetti dovranno quindi essere avviati entro il 30 settembre 2016 e ultimati entro e non oltre il 31 agosto 2017.

LE AZIONI - Gli interventi interessati dal finanziamento regionale, attraverso le Comunita’ montane, saranno quelli realizzati dai Comuni, in forma singola o associata, su sentieri di uso o proprieta’ pubblica, volti a migliorarne la percorribilita’, all’infrastrutturazione con segnaletica informativa e alla creazione di punti sosta.

LE COMUNITA’ MONTANE INTERESSATE - Le Comunita’ interessate, per ciascuna delle quali viene stanziato un importo pari a 97.520 euro, suddivise per provincia, sono le seguenti:

Provincia di Bergamo:
- dei Laghi Bergamaschi;
- Valle Seriana;
- di Scalve;
- Valle Brembana;
- Valle Imagna.

Provincia di Brescia:
- Parco Alto Garda Bresciano;
- Valle Sabbia;
- Valle Trompia;
- Valle Camonica;
- Sebino Bresciano

Provincia di Sondrio:

- Alta Valtellina;
- Valtellina di Tirano;
- Valtellina di Sondrio;
- Valtellina di Morbegno;
- Valchiavenna


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136