QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Valle Camonica, scoperto falso dentista: 54enne denunciato dalla Guardia di Finanza

giovedì, 22 dicembre 2016

Pian Camuno – La Guardia di Finanza di Pisogne ha scoperto e denunciato un consulente paramedico (P.O.E. 54enne di Pian Camuno) che, privo delle abilitazioni necessarie all’esercizio dell’attività odontoiatrica nonché del prescritto titolo accademico, stava eseguendo da tempo in Artogne (Brescia) estrazioni, otturazioni, riparazioni e protesi dentarie.guardia-di-finanza

L’attenta attività di intelligence dei militari camuni questa volta ha permesso di cogliere sul fatto il consulente che, in spregio alle più elementari norme poste a tutela della salute del paziente, stava esercitando in proprio la professione odontoiatrica, sfruttando uno studio medico intestato ad un’altra persona.

Le informazioni possedute dal reparto e confermate dalle numerose ore di pedinamento e appostamento hanno permesso ai finanzieri di accedere nello studio medico proprio nel corso di un’operazione odontoiatrica ad opera del falso medico.

Le dichiarazioni rese dai pazienti hanno poi smentito ulteriormente le “giustificazioni” di quest’ultimo, confermando, contestualmente, le inziali ipotesi investigative circa la reale attività del falso medico.

Le Fiamme gialle hanno pertanto provveduto a denunciare il consulente all’Autorità giudiziaria bresciana per il reato di esercizio abusivo della professione medica e a riprendere a tassazione i compensi non dichiarati negli ultimi 3 anni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136