QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica, nuova centralina idroelettrica a Cevo e Saviore

lunedì, 11 settembre 2017

Cevo – Una nuova centralina idroelettrica in Valle Camonica. E’ quella di Cevo e Saviore, che da oggi è in funzione e produrrà energia con un introito stimato in un milione all’anno. Le due Amministrazioni comunali  di Cevo e Saviore (Brescia) hanno realizzato quest’opera per favorire l’occupazione dei giovani in zona ed evitare lo spopolamento, come avvenuti negli ultimi decenni.

Per realizzare la centralina idroelettrica i due Comuni, l’iter era iniziato nel 2003 e solo nel 2010 c’era stato l’accordo tra Cevo e Saviore, hanno speso 5 milioni e mezzo, utilizzato fondi Odi (un milione e mezzo di euro) e un mutuo di 4 milioni.

Cevo centralina

I dati: la centralina è stata realizzata sul torrente Poglia, con la captazione in zona Rasega, mentre la centralina è stata realizzata a Isola e la portata media è di 490 litri al secondo. Nei giorni scorsi con l’Enel ha concluso l’allacciamento dell’impianto che ora è entrato in funzione. Il sindaco di Cevo, Silvio Citroni, ha compiuto un sopralluogo alla centralina (il sindaco Citroni al centro nella foto).

Intanto domani – alle 11.30 – ci sarà la cerimonia di inaugurazione della casetta dell’acqua a Cevo, in piazza IV Novembre. Saranno presenti gli alunni della scuola primaria.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136