QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: Mario Sala è il nuovo presidente del gruppo alpini. Subentra a Giacomo Cappellini

martedì, 19 aprile 2016

Breno – Mario Sala sostituisce Giacomo Cappellini alla guida l’ANA della Valle Camonica. Dopo l’assemblea di marzo, ieri sera si è riunito il nuovo direttivo del gruppo Ana della Valle Camonica ed ha eletto Mario Sala come  nuovo presidente delle penne nere camune, per i prossimi tre anni. 57 anni il prossimo luglio, Mario Sala ha prestato servizio nel reparto Comando Tridentina di Bressanone, è stato consigliere del gruppo alpini di Darfo (si è iscritto nel 1980) per vent’anni e ha guidato il gruppo dal 2007 al febbraio 2016. Ha già ricoperto incarichi nella sezione Ana della Valle Camonica, come revisore dei conti dal 1999 al 2008 e vicepresidente dal 2011 al 2014 nel primo triennio della presidenza di Giacomo Cappellini. Mario Sala ha ringraziato gli alpini camuni per la fiducia accordatagli e – ha detto – “cercherò di contraccambiarla nel migliore dei modi”.

Mario Sala presidente Ana CAMUNA

GLI EVENTI

Il nuovo presidente degli alpini camuni farà la prima uscita pubblica sabato 23 aprile, per la presentazione dell’esercitazione del secondo raggruppamento, mentre il 30 aprile sarà a Temù per la commemorazione del battaglione Val d’Intelvi, organizzata dalla sezione di Como per ricordare il centenario della Prima guerra mondiale, promossa dalla sezione di Como per ricordare il centenario della Prima guerra mondiale. L’appuntamento più atteso rimane l’adunata nazionale che quest’anno si svolgerà ad Asti, quindi il Pellegrinaggio in Adamello che si terrà a Vermiglio e nella “città morta” l’ultimo week end di luglio, il raduno al Montozzo a giugno e le celebrazioni del 95esimo della sezione Ana camuna, in programma a settembre a Pisogne.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136