QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: la Polizia Stradale ha intensificato i controlli sulle statali

domenica, 20 aprile 2014

Darfo Boario – Intensificati i controlli sulla statale 42 del Tonale e la 39 di Aprica, oltre che sulle strade provinciali delle valli. Nel lungo week end pasquale il questore di Brescia, Luigi De Matteo, ha disposto maggiori controlli sulle strade. Nelle ultime due giornate sono state elevate diverse sanzioni amministrative per motivazioni differenti: tra le più ricorrenti la guida con utilizzo del cellulare, la guida senza l’utilizzo della cintura di sicurezza, l’eccesso di velocità ed il mancato rispetto del segnale semafopolizia stradalerico.

Per la giornata di Pasquetta, ma anche nel week end del 25 aprile, sono intensificati i controlli da parte delle Polstrada di Darfo Boario, con l’invito a scaglionare il rientro e soprattutto prestare maggiore attenzione e prudenza negli spostamenti. Intanto nella giornata di Pasqua gli agenti della Polizia Stradale sono intervenuti sulla statale 45 bis a Nuvolera per un incidente con una persona di 44 anni che è finita in gravi condizioni alla Poliambulanza di Brescia. Invece a Pian Camuno una donna di 74 anni è caduta al suolo ed è stata trasportata all’ospedale di Esine Valle Camonica per accertamenti. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136