QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: incendi e interventi a Valle di Saviore e Malonno. L’allerta resta alta

martedì, 12 aprile 2016

Saviore dell’Adamello – Altri incendi in Valle Camonica, uno nella frazione Ponte di Saviore dell’Adamello e l’altro nella frazione Landò di Malonno. Nella serata di ieri è stata mobilitata la Protezione Civile di Valle di Saviore per un incendio che era divampato nei boschi della località “Ponte”. Mobilitazione delle squadre anticendio che in meno di due ore hanno domato le fiamme. Sono in corso accertamenti per capire l’origine dell’incendio.

incendio malonno bosco

Invece nel secondo intervento a Malonno sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Edolo e la Protezione Civile di Malonno per un incendio nella frazione Landò. Sul posto per seguire l’intervento è giunto anche il sindaco di Malonno, Stefano Gelmi. Le cause sono in fase di accertamento, non si esclude il dolo, visto che il rogo è divampato poco lontano da altri focolai delle scorse settimane.

L’attenzione sul problema incendi è alta, visto quanto successo tra febbraio e marzo a Malonno e Sonico e l’indagine ancora in corso dei carabinieri per dare un volto e un nome al piromane. L’invito è non accendere falò in questo momento di siccità e con la primavera che nei boschi deve ancora sbocciare. Basta infatti poco perché si possano propagarsi le fiamme.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136