QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: il formaggio Silter è nuova Dop. Prandini (Coldiretti) : “Prodotto di qualità”

martedì, 29 settembre 2015

Sonico – Il formaggio Silter ottiene la Denominazione riconosciuta dall’Unione europea. Disco verde della Commissione europea al riconoscimento di una nuova specialità del made in Italy alimentare. La sua produzione interessa 47 comuni della Valle Camonica e in parte anche del Sebino Bresciano.Silter3

Bruxelles ha dato il via libera all’iscrizione nel registro europeo delle eccellenze del ‘Silter’, un formaggio a pasta dura e dalla crosta liscia, come nuova denominazione d’origine protetta contro imitazioni e falsi.

Il formaggio Silter viene prodotto durante tutto l’anno ed esclusivamente con latte crudo parzialmente scremato solo per affioramento della panna. Le vacche in lattazione, nelle singole aziende, devono appartenere alle razze tipiche di montagna (bruna, grigio alpina e pezzata rossa) almeno per l’80%. Le vacche di razza bruna in particolare devono essere almeno il 60% di tutte le vacche in lattazione nelle singole aziende, alimentate con erba e/o fieno. Sono oltre 1.290 le denominazione di origine protette (Dop, Igp e Stg) a livello Ue, con l’Italia al top.

“E’ un’altra prova che i formaggi di qualità si fanno con il latte, con il lavoro e con la storia delle nostre aziende agricole e non certo con le polveri” il commento di Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia.

L’INTERVENTO DELL’ASSESSORE FAVA

Il riconoscimento della Dop al formaggio bresciano Silter è un risultato di grande soddisfazione per gli allevatori del territorio, che vedono coronare il sogno di un marchio europeo. Auguro loro grandi successi e di ampliare la loro presenza sui mercati esteri e
sulle tavole dove si ricerca la qualità”. Cosi’ ha detto l’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, a
fronte del riconoscimento del marchio Dop al formaggio Silter, prodotto in provincia di Brescia, all’interno delle Comunità
montane di Valle Camonica e del Sebino bresciano. ”Mi auguro che ora i produttori cerchino alleanze per valorizzare sui mercati una produzione di grande qualità – ha auspicato Fava – in modo da raggiungere anche i consumatori all’estero”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136