QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: i carabinieri arrestano un albanese per evasione

domenica, 7 gennaio 2018

Capo di Ponte – A Capo di Ponte, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno, in collaborazione con le stazioni di Capo di Ponte, Edolo e Cevo, hanno arrestato H.D., 23enne cittadino albanese, pregiudicato, regolare sul territorio nazionale, residente a Ragusa, per “evasione”.

carabinieriSu segnalazione dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa, il giovane, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a Ragusa, per spaccio di sostanze stupefacenti, il 4 gennaio scorso era evaso dal domicilio, facendo perdere le tracce, allo scopo di sottrarsi all’esecuzione di un ordine di estradizione in Germania, emesso dalla Corte d’Appello di Catania, a seguito di Mandato di Cattura Europeo, richiesto dalla magistratura di Norimberga, per furti aggravati e continuati commessi in territorio tedesco. Il giovane è stato rintracciato in Capo di Ponte presso l’abitazione di un connazionale. Dopo l’arresto è stato tradotto presso il carcere di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136