QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: Comunità Montana e Ubi Banca a sostegno delle attività agricole

lunedì, 29 maggio 2017

Breno – La Comunità Montana Valle Camonica avvia il sostegno creditizio per la valorizzazione e certificazione delle strutture destinate all’attività di prodotti agroalimentari e l’acquisto di attrezzature funzionali all’attività agricola e realizzazione di nuovi impianti di colture specializzate. Alla presentazione sono intervenuti il presidente della Comunità Montana, Oliviero Valzelli, e Stefano Vittorio Kuhn,  direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est Ubi-Banca di Valle Camonica. comunità montana vallecamonica

Nel suo intervento Oliviero Valzelli ha sottolineato: “La Comunità Montana di Valle Camonica da diversi anni sta attuando diversi progetti a sostegno del settore agroalimentare della Valle, costituendo fra l’altro il marchio d’area cui processo produttivo e l’approvvigionamento delle materie prime avvengono nel territorio di 40 comuni facenti capo alla Comunità Montana di Valle Camonica”. Valutata l’opportunità di sostenere gli investimenti destinati ad ammodernare e realizzare i laboratori di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agroalimentari attuati da aziende agricole e agriturismo, grazie alla convenzione stipulata fra la Comunità Montana di Valle Camonica e UBI – Banca di Valle Camonica nel 2015 sono stati concessi finanziamenti chirografari i cui costi di interesse saranno totalmente a carico della Comunità Montana di Valle Camonica e senza ulteriori costi di istruttoria e spese rata a carico del richiedente.

Dopo richieste da parte del mondo agricolo della Valle, UBI Banca e Comunità Montana di Valle Camonica, in base alle proprie vocazioni di attenzione al rapporto con il territorio e al sostegno dell’attività d’impresa, hanno aggiornato la convenzione, dando la possibilità di richiedere questi finanziamenti agevolati anche per l’acquisto di attrezzature funzionali all’attività per la produzione primaria compresi i mezzi agricoli, l’adeguamento di stalle e la realizzazione di nuovi impianti di colture specializzate.

Finanziamenti che potranno essere attivati anche per le aziende che beneficeranno dei contributi ex LR 31 la cui scadenza è fissata per il prossimo 30 giugno e il PSR 2014/2020.

Il dottor Stefano Vittorio Kuhn, direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di Ubi Banca, ha invece rimarcato: “Il settore della produzione agroalimentare appare sempre di più strategico e centrale per un armonico, incisivo e performante sviluppo economico dell’Italia, soprattutto dei territori di montagna, anche per le sue strette connessioni con l’indispensabile sforzo di potenziamento dell’offerta turistica. Sostenere con azioni concrete e strutturate realtà imprenditoriali in grado di impegnarsi in questo delicato settore è uno degli scopi primari per la nostra banca, da sempre attenta al progresso delle aree dove opera. La promozione dell’iniziativa, non fa che ribadire la nostra piena disponibilità a interagire con il tessuto istituzionale e produttivo locale. UBI Banca si è sempre impegnata attivamente per favorire la crescita economica e sociale del territorio, dimostrando una forte sensibilità a ricercare le soluzioni più adeguate ai problemi della Valle, collaborando da tempo con la Comunità Montana di Valle Camonica in progetti di valorizzazione delle aree di montagna ed al sostegno delle imprese. In ossequio alla propria vocazione di Istituto attento al rapporto con la realtà locale e al sostegno dell’attività d’impresa”.

CHI PUO’ FARE DOMANDA:
Le Imprese che potranno beneficiare dei finanziamenti dovranno possedere i seguenti requisiti:
• essere aziende singole, associate o cooperative che si occupano:
a) della coltivazione;
b) dell’allevamento di animali;
c) della lavorazione e della trasformazione delle materie prime della Valle in prodotti
agroalimentari;
• essere aziende con sede operativa e legale all’interno dei comuni membri della Comunità Montana di Valle Camonica, ai sensi dello Statuto della Comunità Montana di Valle Camonica.

INVESTIMENTI AMMESSI
Sono ricompresi gli interventi che riguardano gli investimenti da attuarsi per caseifici, cantine, macelli aziendali, laboratori di smielatura, locali di stagionatura, agriturismo. Le aziende potranno inoltre accedere ai finanziamenti anche per l’acquisto di
attrezzature, per la predisposizione di strutture di stoccaggio e di controllo igienico-sanitario e per l’adeguamento dei laboratori finalizzati alla produzione e trasformazione e commercializzazione dei prodotti agroalimentari. Inoltre, potranno accedere ai finanziamenti anche gli agriturismi per adeguare le strutture e migliorare la somministrazione dei prodotti agroalimentari.
Sono inoltre sostenute le imprese per l’acquisto di attrezzature funzionali all’attività e di mezzi agricoli, quali ad esempio :trattori, macchine per la fienagione,  vengono altresì sostenute le imprese agricole che intendono realizzare nuovi impianti di colture
specializzate, quali vite, uliveti, e frutteti in generale, nonché l’adeguamento di stalla, comprese le attrezzature;

IMPORTO E DURATA FINANZIAMENTO
I finanziamenti chirografari, erogati fino a un limite massimo omnicomprensivo di 75.000 euro per ciascuna impresa (per le società cooperative il limite viene stabilito in 150mila euro), avranno durata massima complessiva di 36 mesi di cui al massimo 6 mesi di preammortamento.
A CHI FARE LA DOMANDA
Le aziende interessate devono presentare istanza di finanziamento alla Comunità Montana di Valle Camonica utilizzando il modulo predisposto per la verifica dei requisiti oggettivi così come previsto dal Bando, ovvero per l’ammissibilità dell’azienda in merito alla tipologia di intervento per il quale si intende chiedere il credito agevolato, mentre dovrà presentare domanda di concessione del finanziamento direttamente presso gli sportelli di UBI – Banca sulla rete in Valle Camonica.

I finanziamenti verranno concessi fino all’esaurimento del fondo disponibile.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE:
• UBI Banca – Tutti gli sportelli della Valle Camonica
• Comunità Montana di Valle Camonica – Servizio Agricoltura


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136