QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Valle Camonica, Canadair in azione per domare l’incendio sopra Niardo. In fiamme quasi 20 ettari di bosco, matrice dolosa?

giovedì, 23 aprile 2015

Niardo – Il pericolo incendi c’era già da due settimane, oggi il rogo è divampato in Valle Camonica. La matrice potrebbe essere dolosa.Incendi 1

A Niardo sono andati in fiamme tra i 10 e i 20 ettari di bosco. Il rogo, scoppiato per cause ancora in corso di accertamento, sarebbe iniziato già nella serata di ieri nella zona boschiva di Niardo, a circa 1.500 metri di altitudine, su una strada agro-pastorale, ma oggi ha raggiunto dimensioni impressionanti. Il vasto incendio sta impegnando tre elicotteri antincendio regionali e un Canadair, nel pomeriggio si sono intensificate le operazioni.

Per tutta la giornata i gruppi di Protezione civile di Niardo, Breno, Ono, Braone, Angolo e Sellero, insieme ai Vigili del Fuoco e alla Forestale sono stati al lavoro per domare l’incendio, originato al Dos dei Frà, sopra l’abitato di Niardo. A complicare l’intervento il vento e il sottobosco troppo secco. Le prossime ore saranno cruciali, poi per fortuna nel weekend dovrebbe arrivare la pioggia.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136