QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: i campionati Assoluti Enduro organizzati dal Moto Club Sebino ed Edolo

mercoledì, 24 settembre 2014

Edolo – Campionati Assoluti d’Italia di Enduro, organizzati dal Moto Club Sebino e Moto Club Edolo - 7^ e 8^prova. Il Moto Club Sebino, Costante Bontempi e i suoi uomini sono pronti ad ospitare i piloti, gli amici, gli appassionati del fuoristrada per la Settima e Ottava Prova del Campionato Assoluti d’Italia di Enduro e Coppa Italia, nella Valle Camonica, con le sue straordinarie montagne, che faranno da cornice nei Comuni di Edolo, Malonno e Sonico alla manifestazione.PERCORSO Edolo

Questa iniziativa, partita con i primi “lavori” da circa 14 mesi, grazie anche al Moto Club Edolo, guidato da Luciano Mossini, ha messo in campo esperienza e organizzazione per presentare una gara tradizionale, moderna, affiancata da eventi non solo sportivi. Parteciperanno i piloti più importanti a livello Nazionale e non solo, daranno tutto quello che possono per aggiudicarsi il titolo nelle rispettive categorie e nell’assoluta.

Il programma dei Campionati Assoluti Italiani Enduro prevede:

Mercoledì 24 Settembre apertura paddock A e B in via Gennaro Sora a Edolo

Giovedì 25 Settembre apertura zona training

Venerdì 26 Settembre, a Edolo verifiche tecniche e amministrative presso il Paddock A e nella piazza centrale di
Edolo, alle 18.00 benvenuto ai piloti e briefing.

Sabato 27 Settembre, prima giornata di gara, che partirà alle ore 9 dalla Piazza Centrale del Comune di Edolo e si svilupperà
su quattro giri, con tre prove speciali da disputarsi tre volte ciascuna. Alle 16,00 circa l’arrivo e alle 18.30 e nella serata il
freestyle Motocross con i Daboot a Malonno.

Domenica 28 Settembre seconda giornata di gara con partenza alle 9 dalla zona adiacente al Paddock A , in via  Gennaro Sora a Edolo, prevede tre giri di percorso, con tre prove speciali da disputarsi tre volte ciascuna, arrivo previsto alle 16 e alle 17.30 le premiazioni.

Ogni giro, di circa 50 chilometri, con strade, sentieri, mulattiere, rocce con un panorama spettacolare. La gara è un doppio anello, con lo staff che ha dovuto limitare ed escludere alcune zone per la problematica del maltempo, che non hai mai abbandonato la
zona della manifestazione per tutta l’estate, creando problematiche oggettive nei sentieri e nelle mulattiere.

Si inizierà subito con l’Enduro Test, presso il Monte Faeto, spettacolare,tra un sentiero e il bosco, radici,e altro aspetteranno i piloti. Il cross Test nel Comune di Malonno, adiacente al Fiume Oglio, pianeggiante ma anche scivoloso in caso di pioggia. Per poi L’Extreme Test a Sonico, prova spettacolare nel circuito outdoor del Moto con una variante particolare. Manifestazioni di contorno vi aspetteranno, sia nell’aspetto culturale che in quello gastronomico e spettacolare del freestyle. In questi ultimi giorni i dettagli faranno la differenza in attesa dei piloti e che abbia inizio lo spirito sportivo che regala l’emozione non solo della vittoria.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136