QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Valle Camonica: al debutto l’”Ottobre Brenese”. La presentazione e il calendario con tutti gli appuntamenti

venerdì, 30 settembre 2016

Breno – Gli eventi e le occasioni d’incontro, a Breno, si concentrano per tradizione in due periodi dell’anno: durante il Maggio Brenese e per il Ferragosto Brenese. Dopo una primavera e un’estate ricca di proposte, a Breno non è ancora il tempo di fermarsi e, per la prima volta, ecco debuttare un insolito Ottobre Brenese, ricco di proposte di vario genere. Gli assessorati al Turismo e alla Cultura hanno pensato di creare un calendario di appuntamenti anche in un periodo dell’anno normalmente più tranquillo dal punto di vista dell’animazione, approfittando anche della rassegna Del bene e del bello, che porta iniziative in tutta la Valle.foto valle camonica

La prima occasione è in programma sabato 1 ottobre con Palcoscenici verticali, con piazza Sant’Antonio che indosserà una veste diversa dal solito: le facciate delle case si trasformeranno in quinte teatrali dove, su finestre e balconi, prenderà forma uno spettacolo variegato di eccellenze artistiche locali.

L’8 ottobre si raddoppia, con una duplice iniziativa al Palazzo della Cultura: nel pomeriggio è previsto il sesto convegno Ista dal titolo “Memento mori. Ritualità, immagine e immaginario della morte nelle Alpi”, seguito alle 18 dall’inaugurazione della mostra “Opere restaurate del Museo camuno Camus – Scoperte e riscoperte di un patrimonio d’arte di Valle Camonica”.

Il giorno successivo, il 9 ottobre, sarà la volta della tradizionale Malga in piazza, giunta alla sedicesima edizione e organizzata dalla pro loco.

Si prosegue il 15 ottobre con una giornata all’insegna della multiculturalità fra arte, storia, gastronomia e musica, con visite guidate in lingua italiana e straniera (inglese, francese, arabo e pasthu), in collaborazione con Casa Giona e cooperativa K-Pax. Le visite si svolgeranno nel pomeriggio partendo dal centro storico di Breno fino ad arrivare in castello, dove sarà offerto un aperitivo (possibilità di cenare nel ristorante del castello). La giornata si concluderà con il concerto di Alessandro Sipolo, coraggioso cantautore bresciano che, con il suo secondo album Eresie è tra i cinquanta dischi finalisti al premio Tenco per il miglior disco dell’anno.

Il 23 ottobre sarà il turno della frazione di Astrio, quando saranno aperte le porte del vecchio mulino ad acqua, di proprietà dell’associazione agraria dei Frazionisti. Dopo un curato restaurato, oggi è possibile osservarne il funzionamento con delle visite guidate.

L’ultimo appuntamento dell’Ottobre Brenese sarà dedicato a Impresa e innovazione: domenica 30 ottobre, al mattino nello stabilimento Metalcam, sarà possibile acquisire una visione d’insieme del processo produttivo, evidenziando l’evoluzione tecnologica che nel corso degli anni ha permesso all’azienda di rivestire un ruolo determinante nell’economia della Valle. Nel pomeriggio, al museo del Nostalgia Club, visite guidate per ammirare auto e moto d’epoca dagli anni ‘30 agli ‘80.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI
OTTOBRE BRENESE

1 OTTOBRE PALCOSCENICI VERTICALI Spettacolo variegato di ECCELLENZE ARTISTICHE LOCALI -LA MALGA- in PIAZZA S. ANTONIO

Ore 20.00 degustazione prodotti tipici

Ore 20.30 INIZIO SPETTACOLO. 

  • PATRIZIA TIGOSSI: Direzione artistica, poesie, voce narrante e installazione “Ricordi appesi ad un filo”
  • CORO VOCI DALLA ROCCA Brani vari
  • ACCADEMIA ARTE E VITA: Quadri coreografici a cura del dipartimento di danza
  • GRUPPO OTTONI  CIVICA BANDA MUSICALE DI BRENO: repertorio da Haendel al Blues;
  • ELISA RICHINI Violoncello
  • CARLO DAMIOLI regia. Cortometraggio “Storie di uomini e animali” prodotto da BredaFilm

8 ottobre 2016 | OPERE RESTAURATE DEL MUSEO CAMUNO CAMUS – SCOPERTE E RISCOPERTE DI UN PATRIMONIO D’ARTE DI VALLE CAMONICA
      Museo Camuno – CaMus c/o Palazzo della Cultura (Breno, via Garibaldi 8)

  • la mostra verrà inaugura sabato 8 ottobre alle ore 18:00 e sarà aperta al pubblico sino all’11 dicembre, con ingresso gratuito e possibilità di prenotazione di visite guidate.

8 ottobre 2016 | VI CONVEGNO I.S.T.A. – “MEMENTO MORI. RITUALITÀ, IMMAGINE E IMMAGINARIO DELLA MORTE NELLE ALPI”

Palazzo della Cultura – Breno Ore 14.00

15 ottobre 2016 | MULTICULTURALITÀ TRA ARTE, STORIA, GASTRONOMIA E MUSICA

  • 15.00 visite guidate in ITALIANO, INGLESE, FRANCESE, ARABO E PASTHU presso i luoghi storici di Breno e il Castello con partenza dall’albergo Giardino.
  • 18:00 aperitivo offerto agli intervenuti dal Bar-Ristorante del Castello di Breno gestito da IL LEGGIO Società Cooperativa Sociale.
  • 19:30 cena al Castello al prezzo di 20 euro a persona (primo, secondo, dolce, acqua e caffè). Vino e altre bevande escluse. Prenotazioni entro il 13 ottobre al 334.6485754.
  • 21.00 in castello CONCERTO DI ALESSANDRO SIPOLO ingresso libero.

23 ottobre 2016 | VISITA GUIDATA AL “VECCHIO MULINO” di ASTRIO

Visita guidata al “Vecchio Mulino ad acqua” restaurato con funzionamento dei macchinari storici, di proprietà dell’Associazione Agraria dei Frazionisti di Astrio.

ORE 15.00 Via Mulino nella Frazione di Astrio del Comune di Breno.

30 ottobre 2016 | STORIA ED EVOLUZIONE DEL PROCESSO DI FABBRICAZIONE E LAVORAZIONE DELL’ACCIAIO UNA SINERGIA SECOLARE COL TERRITORIO CAMUNO.

Visita guidata presso gli stabilimenti della Metalcam S.p.A. consentirà di offrire ai visitatori una visione d’insieme del processo produttivo evidenziando anche l’evoluzione tecnologica che nel corso degli anni ha permesso all’azienda di rivestire un ruolo determinante nell’economia della Valle Camonica. ORE 9.00 -11.00 Breno – Via Leonardo da Vinci n. 3

30 ottobre 2016 | NOSTALGIA CLUB AUTO E MOTO D’EPOCA

Visita guidata al museo di auto e moto d’epoca dove il visitatore potrà ammirare auto e moto d’epoca dagli anni 30 sino anni 80. ORE 10.00 -12.00 Breno – Via Leonardo da Vinci n. 3


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136