QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Accordo Provincia-Comune, a Gianico riqualificazione e rotonda tra la Provinciale Pisogne-Darfo e la ex SP 93

venerdì, 1 luglio 2016

Gianico – La Provincia di Brescia ha intensificato azioni volte all’eliminazione sulla propria rete stradale, di situazioni di particolare criticità, con l’obiettivo di ottenere un miglioramento della sicurezza della circolazione anche a maggior tutela dell’utenza debole;

Tra le iniziative individuate vi è la riqualificazione a circolazione rotatoria dell’intersezione tra la SP I “Pisogne – Darfo B.T.” e la ex SP93, con realizzazione di un marciapiede in comune di Gianico, il cui costo complessivo è di 180 mila euro, a carico della Provincia.

“Le infrastrutture viabilistiche -  ha dichiarato il Presidente Mottinelli -  svolgono senza dubbio un ruolo determinante a favore della qualità della vita dei cittadini residenti in piccoli Comuni, con una indubbia valenza sociale che si manifesta attraverso la mobilità e quindi la possibilità di sviluppo di zone spesso particolarmente decentrate rispetto alle grandi direttrici viabilistiche. Ringrazio i Consiglieri Antonio Bazzani e Gianpiero Bressanelli per l’impegno costante in questo senso”.

“Si tratta di un’opera strategica per il nostro territorio – ha dichiarato il Sindaco di Gianico Emilio Antonioli – ringrazio la Provincia nella persona del Presidente per l’attenzione avuta, che porta un miglioramento del flusso dell’acqua piovana, un completamento e arredo dei marciapiedi, oltre a una riqualificazione delle aree limitrofe”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136