QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: a Loretta Tarabini il premio “Donne che ce l’hanno fatta”

lunedì, 16 giugno 2014

Darfo Boario Terme – La camuna Loretta Tarabini sarà premiata a Brescia con il riconoscimento nazionale “Donne che ce l’hanno fatta”, partito da Sportello Donna e Fondazione Gaia di Pavia. Viene assegnato a donne che sono riuscite a far fronte alla crisi e raggiungere posizioni di assoluto rilievo, nonostante il momento particolare.Loretta Tarabini

La cerimonia di premiazione, alla presenza delle autorità locali, tra cui la Consigliera di parità per la Provincia di Brescia, Anna Maria Gandolfi, si terrà venerdì 20 giugno, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Brescia dalle 14 alle 18. Le protagoniste sono trenta donne bresciane, appartenenti a diversi ambiti (imprenditoriale, letterario, giornalistico, sportivo, scientifico e artistico), nei quali si sono contraddistinte. Saranno premiate anche cinque donne non bresciane. L’iniziativa ha avuto il patrocinio dell’Università di Brescia, della Provincia di Brescia, dell’Ufficio Scolastico, della Commissione Europea, dell’Ufficio di rappresentanza a Milano e altre istituzioni.

Il premio va a Loretta Tabarini (nella foto), event manager, si occupa dell’organizzazione e della gestione di eventi per le Terme di Boario e il Comune di Darfo Boario Terme, è molto attiva anche nell’ambito sociale. Nata nel 1955, Loretta Tarabini organizza eventi con il Comune e la città di Darfo Boario Terme, oltre alla manifestazione florovivaistica “Darfo Boario Terme in Fiore – Il Fiore nell’alimentazione”, il concorso per Disabili “Dipingi il Casco”, eventi per beneficenza, eventi di gala, cene, concorsi, esposizioni e spettacoli per le Terme di Boario. Centinaia gli eventi e le manifestazioni organizzate in Valle Camonica e in provincia di brescia da Loretta Tarabini e tra questi la cena con Cabaret con Giorgio Zanetti ( Zelig) e la presentazione del libro di Candida Livatino “I segreti della scrittura”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136