QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Val Palot: l’ordinanza del sindaco mette al bando roulotte e tende

domenica, 15 giugno 2014

Val Palot – Fa discutere l’ordinanza del sindaco che mette al bando qualsiasi accampamento in Val Palot.  Dopo l’insediamento e l’inizio della nuova amministrazione, uscita dal voto del 25 maggio, il nuovo sindaco di Pisogne Diego Invernici ha emesso un’ordinanza di sgombero di tende, roulotte dall’area pic-nic della località Duadell in Val Palot. L’ordinanza è stata esposta in diversi punti e già nella giornata odierna viene fatta rispettare dalla Polizia locale. Il sindaco ha spiegato che l’ordinanza si è resa necessaria perché la zona negli anni era diventata una specie di accampamento non regolamentato, visto che la convenzione tra il Comune ed il gestore dell’area è scaduto. L’Amministrazione Invernici dovrà ora decidere su un eventuale nuovo gestore, ma i tempi non saranno brevissimi, visto che l’estate èval palot 1 alle porte.

Durante il periodo estivo la Val Palot è un richiamo per turisti e anche i bresciani che scelgono un luogo vicino a casa per trascorrere alcune ore in tranquillità. La nuova Amministrazione intende valorizzare la zona e il primo obiettivo è il divieto di accampamento. Il sindaco Invernici ha già indicato alcune linee del suo programma e punta a valorizzare anche le strutture rurali abbandonate e degradate, con progetti turistici, quali bed and breakfast e ristrutturazioni. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136