QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Uomo scivola in un dirupo sul Sentiero dei Fiori, recuperato dal Soccorso Alpino

giovedì, 17 luglio 2014

Ponte di Legno – Arriva il caldo: col tempo migliore aumenta anche il flusso di persone che transita ogni giorno sui sentieri di tutto l’arco alpino e gli interventi di soccorso. Nel pomeriggio durante un escursione sul Sentiero dei Fiori, in Alta Valle Camonica,  un uomo è scivolato in un dirupo. Si è reso necessario l’intervento del CNSAS: dopo l’operazione di tre ore, tramite un elicottero l’uomo è stato riportato in valle. Si è risolto grazie all’esperienza degli uomini del  Soccorso Alpino il recupero di un escursionista ferito lungo il Sentiero dei Fiori, il  percorso attrezzato che si snoda dal Passo Castellaccio al Passo Pisgana, nel territorio del Comune di Ponte di Legno, in Alta Valle Camonica. L’uomo era da solo, è scivolato in un dirupo per una cinquantina di metri riportando diverse contusioni e una sospetta frattura a un braccio. È però rimasto cosciente ed è riuscito a chiedere aiuto con il telefonino. La Centrale del 118 ha allertato il CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) e a supporto dell’elicottero era pronta anche una squadra di tecnici da terra, appartenenti alla Stazione di Ponte di Legno. L’operazione è cominciata alle 14.20 e si è conclusa alle 17.20.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136