QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

“Una montagna di cultura”: meteo e clima protagonisti a Ponte di Legno con Flavio Galbiati

domenica, 23 luglio 2017

Ponte di Legno – I segreti del meteo, come nascono le previsioni del tempo, i cambiamenti climatici e le loro ripercussioni sono stati al centro dell’incontro con Flavio Galbiati, meteorologo del Centro Epson, volto noto delle reti Mediaset, svoltosi nella sala consiliare del Comune di Ponte di Legno, come secondo appuntamento della rassegna “Una montagna di cultura…la cultura in montagna”, promossa dall’Associazione Pontedilegno-MirellaCultura.

galbiatiIn modo semplice e chiaro, pur alle prese con quei termini che ormai tutti hanno imparato a conoscere seguendo le previsioni del tempo in tv, Galbiati, fisico dell’atmosfera, ha spiegato come nascono certi fenomeni, come si subiscono, come purtroppo ci si adatta ad essi. Ma soprattutto, ha messo il dito nella piaga di una certa disinvoltura con la quale vengono fatte alcune previsioni, spesso catastrofismi gratuiti, che a volte determinano gravi danni anche all’economia (in particolare quella del turismo): una previsione attendibile è possibile solo a breve e anche su quella bisogna fare riferimento all’indice di affidabilità on la quale è proposta.

Dal pubblico sono partite numerose domande al relatore, nella parte finale della serata, conclusa dall’intervento del sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia, Gustavo Cioppa, che, oltre a complimentarsi con Galbiati per l’esposizione molto chiara e ricca di spunti di riflessione su un tema che deve interessare tutti – anche se molti che hanno in mano le leve del potere a livello mondiale sembrano disinteressarsene – ha espresso soddisfazione per l’iniziativa “Una montagna di cultura…” che, ha detto, rappresenta un arricchimento per Ponte di Legno e chi frequenta la località turistica dell’Alta Val Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136