QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ultimo saluto all’ex attrice hard Giacomini. Il camuno Mossoni è incapace di intedere e volere

giovedì, 17 luglio 2014

Malegno – Ultimo saluto a Federica Giacomini (nella foto), l’ex attrice hard uccisa lo scorso febbraio e poi gettata nelle acque del Garda. Un gruppo sparuto di parenti e amici hanno partecipato ieri alle esequie dell’ex attrice che si sono svolti a Vigonza di Padova. Intanto proseguono le indagini sul presunto assassino, il camuno Franco Mossoni.

Giacomini 1

La perizia psichiatrica (anche se l’esito finale sarà depositato al tribunale di Vicenza tra una decina di giorni) ha dato un’indicazione precisa: Franco Mossoni è incapace di intendere e volere. Prima dell’udienza preliminare ci sarà un incidente probatorio e al termine sarà chiesto il giudizio sul <rambo della Valle Camonica>. Attualmente il camuno, già condannato in passato per omicidio, rimane l’unico indagato con le pesanti accuse di omicidio volontario e soppressione di cadavere.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136