QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trial, Campionato Italiano: 100 piloti in gara a Temù

sabato, 1 luglio 2017

Temù – E’ iniziato nel migliore dei modi il weekend del Campionato Italiano Trial, con le prove di oltre cento piloti che gareggeranno cercando di conquistare il podio e punti per la classifica degli Assoluti. Oggi gli appassionati hanno visitato il paddock e la location delle gare, in programma domani. L’organizzazione della prova del Campionato Italiano Trial è affidata al Moto Club Dynamic Trial. La scelta è caduta sul Temù che ospita per la seconda volta, dopo l’ottobre 2015, la prova del campionato italiano trial.Temù paddock 1

Saranno impegnati i più grandi trialisti a livello nazionale in acrobazie su ostacoli comodamente visibili presso la partenza della seggiovia Roccolo Ventura. Le gare sono in programma domani – 2 luglio – dalle 9.

Alle 16.30 le premiazioni, sempre al paddock, allestito alla partenza della seggiovia Roccolo Ventura. I giovani della categoria Juniores affronteranno come sempre un percorso differente rispetto ai “grandi”. Per le categorie maggiori le prove di Temù saranno su fondo sassoso e nel sottobosco.

Il campione da battere è Matteo Grattarola che punta a ripetersi e conquistare un altro tricolore nel Campionato Italiano Trial categoria TR1. La sfida è con Gian Luca Tournour e Luca Petrella. Nelle altre categorie in gara lo spagnolo Francesc Moret, Andrea Riva, Stefano Garnero, Sergio Piardi, Francesco Marchetti, Mirko Spreafico, Jacopo Bono  e Michele Andreoli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136