QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tragedia di Cevo: nuovi sopralluoghi dei tre periti, presto sarà consegnata una relazione alla Procura

martedì, 13 maggio 2014

Cevo – Prosegue l’inchiesta sulla tragedia dell’Androla dello scorso aprile. I tre periti incaricati dalla Procura e di parte hanno eseguito una serie di accertamenti sull’area della tragedia, dove ha perso la vita Marco Gusmini, il 21 enne di Lovere, morto schiacciato dalla Croce in legno che si è spezzata.cevo tragedia2

Finora gli inquirenti hanno sentito 24 persone e nei prossimi giorni saranno acquisiti altri documenti. L’inchiesta sul crollo della Croce del Papa, avvenuto il 24 aprile sul dosso dell’Androla a Cevo, prosegue: dopo i sopralluoghi e i rilievi dei tre periti della scorsa settimana, a breve ci sarà un altro controllo sul legno delle travi tramite carotaggi. Tutti gli atti, comprese le testimonianze, saranno trasmessi al sostituto procuratore Katy Bressanelli, alla quale è stata affidata l’inchiesta.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136