QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Torna ‘Tonalestate’: il programma con tutti gli eventi e i partecipanti

sabato, 22 luglio 2017

Ponte di Legno – Torna “Tonalestate”: la XVIII edizione del convegno internazionale di studi e di indagine sociale, intitolata ‘Il Barbaro’, si terrà a Ponte di Legno (Brescia) dal 7 al 10 agosto 2017.

tonalestatePartecipanti:
- Per gli Stati Uniti: Bhaskar Sunkara
- Per l’America Latina: Rubén Zamora; Francisco Prieto;
- Per il Medio-Oriente: Michel Warschawski; Aheam Ahmad
- Per il Giappone: Chie Mikami
- Per l’Europa: Dominique Vidal (Le Monde Diplomatique), Gianguido Folloni (Il comunicatore italiano), Giorgio Fornoni (freelance) e Aldo Giobbio (freelance)
- Per i Paesi baschi: Gabriel Mouesca
- Per l’Irlanda: Francie Brolly
- Per la letteratura: Antonia Arslan;
- Per la sociologia: Catherine de Wenden
- Per la filosofia: Jean Jacques Wunenburger
- Per la scienza: Piero Benvenuti e Marcello Buiatti
- Per il dialogo interreligioso: Cardinale Jean-Louis Tauran; il rabbino Joseph Levi; Dalil Boubakeur (Moschea di Parigi)
- Sui migranti: Rob Lawrie, volontario a Calais e il capitan Kyriakos Papadopoulos da Lesbo
- Per la musica: il Saxophone Quartet di Milano;
- Altri ospiti: Carmelo Dotolo; Cardinale Giuseppe Versaldi; S.E.Mons. Matteo Maria Zuppi;
Jean Tonglet, Marc Wilikens.

Le conferenze si terranno a Ponte di Legno (BS) il 7 agosto, dalle 9 alle 13 presso l’Hotel Mirella e dalle 15 alle 19 presso la Sala Consigliare. Nei giorni seguenti, gli incontri saranno presso la Sala Consigliare, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Il congresso terminerà il 10 agosto alle 13.00.

PRESENTAZIONE E PROGRAMMA COMPLETO
Fatti non foste a viver come bruti” rieccheggia il sottotitolo del Tonalestate 2017, convegno internazionale di studi e di indagine sociale, che si occuperà della “ragione”.

Di cosa parliamo usando tale espressione, in un tempo confuso e frastornato, ma anche provocante alle più alte responsabilità? Tempo oscurato da genocidi e chiusure politiche e ideologiche accanto a sicuri germogli di speranza. Quali scelte possiamo definire ragionevoli? Il Barbaro moderno cosa è? Chi è? Essere barbari è quello che intendeva Pavese o, nell’oggi, è lo spettro che ci presentano?

Saranno ascoltati (programma in aggiornamento):

il 7 agosto, nella Sala Consigliare di Ponte di Legno (BS), Antonia Arslan, Piero Benvenuti Marcello Buiatti, Aldo Giobbio, Francisco Prieto, Catherine Wihtol De Wenden, Jean-Jacques Wunenburger, il Cardinale Giuseppe Versaldi. In serata il Milano Sax Quartet si esibirà alla Sala APT di Passo del Tonale (TN) in un concerto di musica classica.

l’ 8 agosto, Sala consigliare di Ponte di Legno, la giornata è dedicata al dialogo interreligioso con gli interventi di  S.Em. il cardinale Jean Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso il Rav. Joseph Levi, già rabbino di Firenze e il dott. Dalil Boubakeur della grande Moschea di Parigi. Nel pomeriggio sono previste testimonianze sul lavoro con gli immigrati con la partecipazione di Rob Lawrie, Kyriakos Papadopoulos. La serata al Teatro di Vermiglio (TN): concerto e testi del giovane pianista siriano Aeham Ahmad.

il 9 agosto, Sala Consigliare di Ponte di Legno, sono previsti gli interventi di Giorgio Fornoni, Gabriel Mouesca, , Bhaskar Sunkara, Dominique Vidal, Ruben Zamora, S.Ecc. Mons. Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna. Giornata conclusiva il 10 Agosto 2017 all’Hotel Mirella di Ponte di Legno (Brescia).

Tonalestate dal 2000, in ogni tema trattato, ha sempre posto volontariamente domande, non affermazioni di principio o risposte definitorie e predefinite. E’ stato, e vuol continuare ad essere, un servizio; come una lanterna per comunità, gruppi e persone. Tonalestate è perciò luogo di accoglienza e di invito a farsi provocare, a prestare ascolto, a relazionarsi, a scuotersi dall’indifferenza. Relatori e uditori partecipano del medesimo lavoro, si frequentano durante le quattro giornate del congresso e si scambiano una responsabilità culturale, civile e, perciò, anche politica, di operare, sempre, per un bene comune.

Tonalestate è diventato la fucina di centri culturali nati in molti Paesi del mondo, è spunto di dialogo aperto nelle scuole e nelle Università, è ambito educativo di attenzione al bisogno più profondo ed elementare di ogni uomo.

Programma completo consultabile a breve sul sito: www.tonalestate.org


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136