QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tonale: la società Carosello chiude il 2015 con un utile di 155mila euro. Delpero riconfermato presidente

sabato, 30 aprile 2016

Passo Tonale (Al.Pa.) – Approvato il bilancio della Società Carosello e rinnovate le cariche sociali. La società, che gestisce gli impianti dell’area trentina del Passo Tonale, la cabinovia rossa che sale a Passo Paradiso e il nuovo impianto del Presena, chiude il 2015 con un utile di 155mila euro.

E’ stata una buona annata – spiega Giacinto Delpero (nella foto), presidente della Carosello Tonale – nonostante un mese di dicembre avaro di neve e con temperature elevate, soprattutto in quota per l’inversione termica che ha penalizzato le prime settimane della stagione invernale“.

L’assemblea è stata anche l’occasione per tracciare un quadro sulle presenze turistiche e passaggi sugli impianti: nell’area trentina sono stati attorno ai 4 milioni e mezzo con un segno positivo rispetto agli anni precedenti. Da metà gennaio sono arrivate le precipitazioni nevose e il “circo bianco” del Comprensorio è stato preso d’assalto dagli sciatori italiani e stranieri con un crescendo di presenze e record tra febbraio e marzo.

Giacinto Delpero

INVESTIMENTI AL PRESENA E VALBIOLO

Intanto gli investimenti effettuati negli ultimi anni stanno portando risultati e sarà valorizzato anche il periodo estivo. “La nuova cabinovia Presena – prosegue Giacinto Delpero – ci farà compiere un ulteriore di qualità al turismo e pensiamo possa portarci risultati anche d’estate”.

Da lunedì 2 maggio (il 1° maggio chiude la stagione sciistica) sarà riaperto il cantiere con l’obiettivo di completare entro l’estate il bar alla stazione di arrivo della cabinovia Presena.

Gli investimenti della Società Carosello sono imponenti: sono stati stanziati 15 milioni per la nuova cabinovia, il bar alla stazione di arrivo e la nuova Capanna Presena, che sarà in grado di offrire otto posti letto e servizi all’avanguardia. “Contestualmente a queste opere – aggiunge Delpero – ci sarà un riassetto del ghiacciaio con l’eliminazione della seggiovia e l’abbattimento delle vecchie stazioni di partenza e arrivo. Infine sarà realizzato un impianto di innevamento artificiale“. Per il 2017 la Società Carosello ha programmato un altro importante investimento: realizzazione di un bacino per l’innevamento artificiale in Valbiolo per 150mila metri cubi d’acqua.

CARICHE SOCIALI

La società Carosello, durante l’assemblea, ha rinnovato le cariche sociali: Giacinto Delpero è stato riconfermato presidente, mentre nel Consiglio sono entrati Gianfranco Stablum, Alessandro Daldoss, Davide Panizza, Michele Bertolini, Stefano Negri, Giuseppe Patti e il Comune di  Vermiglio ha nominato Lorenzo Daldoss.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136