QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Terrorismo, incontro al Comando provinciale dei carabinieri di Brescia

sabato, 25 marzo 2017

Brescia – Questa mattina presso la caserma di piazza Tebaldo Brusato si è svolta una conferenza sul “fenomeno del terrorismo islamico e i processi di radicalizzazione”, tenuta dal professor Michele Brunelli, docente aggregato dell’Università di Bergamo con docenze anche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, esperto in materia ed autore di numerose pubblicazioni.Brescia incontro terrorismo1

Presenti i Comandanti di Compagnia e di Stazione del Comando Provinciale di Brescia, nonché rappresentanze dei Reparti Speciali dell’Arma e dei Carabinieri Forestali impegnati in questo territorio.

Sono stati trattati temi quanto mai attuali che hanno spaziato dal significato intrinseco della Jihad, al processo di radicalizzazione, ai foreign fighters e agli attentati degli ultimi anni tra cui quello recentissimo di Londra, con un proficuo dibattito finale e scambio di esperienze sul campo.

L’evento si inquadra in un ciclo di incontri organizzato dal Comandante Provinciale di Brescia, colonnello Luciano Magrini, per arricchire le conoscenze professionali dei Carabinieri che quotidianamente operano nel vasto territorio Bresciano al fine di fornire un servizio alla collettività sempre più attento e qualificato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136