QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Terme di Boario: Eliana Prandini e Linda Severino vincono la prima edizione di “Duets – talenti fuori dal Comune”

domenica, 24 agosto 2014

Boario - Un finale con colpo di scena quello di “Duets – Talenti fuori dal Comune”, sabato 23 agosto sul palco delle Terme di Boario: le valutazioni espresse dalla giuria tecnica in un primo tempo avevano scelto, a pari merito, due combinazioni di artisti ed è stato quindi necessario mettere in atto un’altra votazione, che ha proclamato vincitrici della prima edizione di Duets due ragazze, Eliana Prandini e Linda Severino, in rappresentanza del Comune di Calcio.duets

Le due giovani hanno incantato il pubblico con l’interpretazione di “Sir Duke”. Al secondo posto, ma solo per esigenze di classifica, la coppia formata da Chiara Angela Isonni e Daniele Laffranchi, abbinati al Comune di Ossimo; al terzo posto un altro duetto al femminile, con Diletta Belleri e Federica Mussinelli, per il Comune di Pisogne.

Altri riconoscimenti sono andati ai vincitori del “Premio facebook”, Anthony Fedriga e Pamela Bonetti: il loro video ha totalizzato oltre diecimila visualizzazioni e il più alto numero di apprezzamenti, che hanno permesso loro di vincere la registrazione del singolo su cd; premio anche per il Comune di Lovere, presente nel parterre della Grande Vela con il maggior numero di ospiti accreditati. Padrino e madrina dell’evento Massimiliano Morra, attore di film tv come “Il peccato e la vergogna”, e Francesca Fioretti, da “Pechino Express”.terme2

Le sette coppie di Duets si sono esibite davanti alla giuria, composta da Giusy Legrenzi (RTL), Paolo Morandini (Bresciaoggi), Diego Martinazzoli (cantante lirico), Silvio Maggioni (direttore d’orchestra), Pietro Tosana (UBI Banca Valle Camonica), Nadia Lorenzi (Missione Vacanze), Luca Marchetti (pianista e docente del conservatorio di Darfo), Elena Trombini (responsabile Spa & Wellness Terme di Boario), Aurelio Zani (partner ufficiale Eventi Terme), Pier Andrea Bonafini (concertista dell’Ensemble Opera), Michele Rivadossi (Eventi Mucca Pazza), supportati dall’autorevole presenza di Bruno Santori, direttore d’orchestra e responsabile dell’Area Giovani del Festival di Sanremo. In prima fila anche i rappresentanti delle istituzioni locali: Comunità Montana di Valle Camonica, Provincia di Brescia, Comuni della Valle Camonica, del Sebino e dintorni, non solo quelli rappresentati dai cantanti ma anche quelli intervenuti per assistere alla manifestazione, e ancora le Pro Loco e altre importanti realtà.

Il successo di questa prima edizione di “Duets – Talenti fuori dal Comune” è stato confermato sia nella scelta innovativa di far esibire gli artisti in coppia, sia nel diretto collegamento con il territorio. L’estate dei grandi eventi organizzati dalle Terme di Boario e dal Gruppo Zani però non è ancora conclusa perché domenica 31 agosto, sotto la Grande Vela, si terrà lo spettacolo di Enzo Iacchetti, “Chiedo scusa al Signor Gaber”, che rientra in una formula, anche questa del tutto nuova: il marchio “Showbiz Live”, eventi spettacolo dal vivo che coinvolgono i più importanti artisti italiani, con l’anteprima dello spettacolo abbinata a una cena con posti numerati.

Sarà il battesimo di questo nuovo marchio, sul quale il team di lavoro sta investendo per il futuro, insieme con gli sponsor che hanno dimostrato di credere nella qualità delle iniziative e nella promozione di un programma di grande richiamo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136